Seguici su FacebookspacerSeguici su TwitterspacerAggiungici ai Feed RSSspacer
Home ANALISI SET WAR - Analisi del Colore Verde
WAR - Analisi del Colore Verde PDF Stampa E-mail
Domenica 05 Maggio 2019
WAR green
Articolo di donChi

 

Ciao a tutti, sono donChi, e con l'uscita di Guerra della Scintilla torno a vestire i panni del recensore del verde. In questa recensione farò in modo diverso dal mio solito, per cui niente scaletta di voti da 0 a 5, ma darò dei giudizi più di circostanza su come si possono scegliere le varie carte a seconda del limited che stiamo facendo (sealed o draft) e del pool che abbiamo. Iniziamo!

 

new staff
 Arboreal Grazer

 Brucante Arboreo

Creature come queste in genere non mi fanno impazzire: non aggredisce, e l'effetto "ramp" è molto circostanziale e dura poco (mi accelera per un paio di turni, ma al primo land-drop mancato ha già esaurito il suo effetto), però copre una debolezza storica del verde (limitare i volanti), bloccando senza morire molti volanti dell'espansione (e quasi tutti quelli comuni). In Draft lo prenderei abbastanza avanti in caso abbia costruito una sorta di superfriends (da adesso, SF) o un mazzo dall'impronta più control, se invece la strategia è più aggro lo passo volentieri. In Sealed probabilmente non lo inserirei neanche, a meno di non essere scarsissimo a rimozioni, giusto per non morire dal primo volante che mi viene messo in campo dall'avversario.

new staff

 Arlinn, Voce del Branco

I planes non comuni non sono sempre facili da valutare, e lei è una delle più variabili, a mio avviso. Nella peggiore delle ipotesi, è un lupo 3/3 a cc6. Nella migliore, ne faccio 3 sicuri e spero di proliferare in un qualche modo per fare anche il quarto (c'è da dire che proliferare è molto presente, come keyword, quindi è meno difficile da fare del previsto). Ad ogni modo, resta il fatto che a cc6 vorrei giocare qualcosa di più incisivo di 3 lupi dal sesto all'ottavo turno, per cui non riesco ad essere entusista, anche perchè le 2 tribe in questione non sono così supportate.

In Draft la prendo (non subito) solo se sono messo male male a top curva (e piango, perchè non sarà lei a darmi la spinta per chiudere), in Sealed invece può aiutare a fare presenza sul board se sto puntando su un SF e/o proliferate.deck.

 Arlinn, Voice of the Pack
new staff
 Arlinn's Wolf

 Lupo di Arlinn

Creatura degna del colore che porta: forza pari al costo, comune, e semi-evasiva. Aiuta a spingere fin dall'inizio, evitando le prime creature giocate dall'avversario. Sia in Draft che in Sealed è nel mio pool al 100%, se ho il verde come colore principale.

new staff

 Risveglio di Vitu-Ghazi

C'è scritto Istantaneo 3GG, si legge Creatura 4GG: nei conti della mia curva di mana il suo posto è là. Clock impressionante, chiama rimozione quasi immediata, e il rischio di perderci la terra c'è, ma il gioco vale la candela. Non ho paura a metterne anche più di una nel mazzo (ricordo che la creatura è leggendaria), perchè se resta carta morta in mano vuol dire che sto picchiando come un fabbro.

 Awakening of Vitu-Ghazi
new staff
 Band Together

 Unire le Forze

Unica rimozione del verde: è molto circostanziale, non è sicura al 100%, ma il verde fornisce sempre poco da questo punto di vista, e ci accontentiamo di quel che passa il convento. Per fortuna giochiamo un colore che spesso si accompagna a un buon rapporto costo/forza, per cui raramente non sarà una rimozione degna di tal nome. In più è comune, per cui in Draft la passerei solo per una rimozione migliore o per una bomba insensata.

new staff

 Mole Germogliante

4/4 cc4, passa benissimo il test del colore, è comune, e in più prolifera sull'ingresso, cosa che sicuramente ci servirà. Anche lei ha il suo posto assicurato nelle 40, in quanto creatura solida e funzionale.

 Bloom Hulk
new staff
 Bond of Flourishing

 Vincolo di Prosperità

Come chi mi ha già letto in passato ricorderà, in genere per le carte non-creatura ho una regola semplice: o è rimozione, o è un trick che si cicla, oppure deve essere incisiva; al limite, materiale da G2 (tipo Naturalize, per capirci). In caso non rispetti nessuna di queste 3 caratteristiche, difficilmente mi piace. Questa carta non fa eccezione, per cui in genere non mi piacerebbe troppo vederla. Potrebbe avere un suo spazio di utilizzo, però, in 2 casi:

  • Ho la fortuna di aver imboccato la via del SF, e allora la uso per scavare un po' nel mazzo alla ricerca del Viandante di cui ho più bisogno, guadagnando al contempo 3 vite che mi aiutano nella mia strategia lenta;

  • Sto facendo un mazzo 5C Bombe, strategia che (soprattutto in draft) potrebbe funzionare bene se ho la fortuna di vedere un inizio con diverse belle carte. In Theros era possibile farlo, un draft l'ho vinto prendendo nei primi 8 pick solo bombe, creature top e rimozioni, e il resto del draft l'ho passato ad integrare a questo programma il mana-fix, sia di terre che di ramp/acceleratori. Qui di comune multicolor non c'è niente, a differenza di allora, per cui come strategia è più complicata, ma il mana-fix verde non manca, per cui facendola un po' più incentrata sul verde può riuscire. Ad ogni modo, se percorro questa via potrei aver bisogno di una carta che mi aiuta a cercare la bomba al momento giusto, e lei può farlo.

new staff

 Centauro Preservatore

Non è certo la creatura più aggressiva del verde, per cui se sto facendo aggro spinto è difficile che la prenda. Diversamente, entra nel mazzo perchè para bene e aiuta a fissare il mana del mio secondo/terzo colore. Soprattutto perchè le bombe dell'espansione sono molto mana-intensive.

 Centaur Nurturer
new staff
 Challenger Troll

 Troll Sfidante

6 punti di forza a costo 5, si prendono sempre molto volentieri. In più evita il multiblocco su ogni nostra creatura, per cui non rischiamo mai di fare degli 1x1 svantaggiosi sulla combat.

In un mazzo aggressivo da Draft posso considerarlo anche come un top-curva un po' atipico, ma lo prenderei solo dopo aver già dato una bella sistemata al resto della curva. In Sealed invece lascia spazio solo ad altre creature evasive.

new staff

 Coraggio nella Crisi

Sorcery, cc3, e non fa alcun tipo di vantaggio carte/board, per cui per me è no. Fosse stata instant avrebbe forse avuto una chance come instant trick o per scombinare i piani sull'attaco a qualche PW, ma di base a questa preferisco praticamente ogni altra cosa.

 Courage in Crisis
new staff
 Evolution Sage

 Saggio dell'Evoluzione

Altra creatura che mi piace tanto e che giocherei praticamente sempre. In questo limited i segnalini si vedranno in lungo e in largo, tra +1/+1 e PW, per cui l'effetto difficilmente sarà vano. Anche nel caso in cui dovessi andare sull'aggressivo, ha pur sempre la forza in curva, per cui si prende tranquillamente.

new staff

 Finale di Devastazione

Non è il più forte dei finali (personalmente, ritengo solo il rosso peggiore di questo), ma è pur sempre un tutore che ci prende la miglior carta del mazzo e l'appoggia sul campo di battaglia. Il plus di giocarla con X esagerato fa chiudere la partita praticamente sul colpo, ma la reputo una circostanza decisamente improbabile. Inutile dire che si prende sempre e comunque, anche solo come splash.

 Finale of Devastation
new staff
 Forced Landing

 Atterraggio Forzato

Rimozione per i volanti, un paio nel mio pool vorrei sempre vederle, giusto per inserirle in G2 al bisogno.

new staff

 Crescita Gigante

Ci muoio regolarmente in ogni limited, con carte simili, motivo per cui una o due le inserirei sempre come trick di combattimento. Se non ce l'ho e gioco verde, cerco comunque di presentarmi in combat con un mana verde open, per bleffarla, in modo da spingere l'avversario a giocarci intorno.

 Giant Growth
new staff
 God-Eternal Rhonas

Rhonas, Dio Eterno

Per questa carta il discorso è semplice (come per tutti gli Dei eternalizzati): si prende e si gioca sempre. La resilienza che ha la rende letteralmente ingestibile da parte dell'avversario.
Io la prenderei anche fuori colore di terza busta, per dire.

new staff

 Jiang Yanggu, Plasmanatura

Non mi piace, lo ammetto. Lo giocherei solo con un mazzo di 3 o più colori, in cui mi fa comodo come mana-fix temporaneo, ma deve comunque rimanere vivo un po' di tempo (e con 3 fedeltà di partenza non è così facile). Non è di certo un pick prioritario, ma se stiamo spingendo sulla tematica segnalini può essere utile.

 Jiang Yanggu, Wildcrafter
new staff
 Kraul Stinger

 Kraul dal Pungiglione

Insomma.. Vero che come parante è ottimo, perchè si porta via praticamente tutto, e che anche in attacco è facile che passi, però giocato in curva è comunque poco aggressivo. A questo preferirei le altre 2 creature comuni cc3 del verde, sempre se non ho qualche evasivo in uno degli altri miei colori.

new staff

 Domatore di Kronch

A differenza da quanto potrebbe sembrare in partenza, credo che questa creatura sia più performante in Sealed rispetto al Draft, perchè è più facile farla ingrossare. Ad ogni modo, è un buon drop a 2 da inizio curva, e il fatto che travolga è un plus da non sottovalutare.

 Kronch Wrangler
new staff
 Mowu, Loyal Companion

 Mowu, Compagno Fedele

Un pelo sotto lo standard del verde, come forza, ma la doppia keyword unito all'auto proliferate sui segnalini in ingresso lo rende un gran bel compagno di tavolo. Picchia, difende, supera il chump: cosa vogliamo di più? Anche se leggendario, lo metto tranquillamente in duplice copia, se lo trovo.

new staff

 Nuovi Orizzonti

Carta interessante se faccio un multi spinto, o se ho uno splash un po' impegnativo, perchè mi fornisce già il doppio colore. Se però sto portando avanti un Draft aggressivo e al massimo bicolor, preferisco mettere pressione all'avversario con una creatura, di terzo turno. In Sealed, invece, i tempi più lunghi mi possono aiutare a recuperare il turno peso nel ramp.

 New Horizons
new staff
 Nissa, Who Shakes the World

 Nissa, Che Scuote il Mondo

Nissa arriva e si crea subito un parante. Se anche lo perdiamo, siamo ripagati dal fatto che lei raddoppia il mana delle nostre foreste, quindi non abbiamo praticamente svantaggio. Non ha un effetto che ribalti la partita nell'immediato, ma l'avversario sarà costretto a trovare una risposta, se non vuole ritrovarsi con un'armata di terre indistruttibili inaffrontabile.

new staff

 Trionfo di Nissa

Non riesco a trovare un solo motivo per cui questa carta possa essere utile, se non nel caso di un mazzo enormemente sbilanciato nella curva. Il doppio mana nel costo mi fa arrivare a 4 mana verdi in campo, ma non ci sono carte che richiedano questa specificità di lancio. Avesse fatto cercare 2 terre base qualsiasi, allora sarebbe stato un auto-include per qualsiasi mazzo di 3 o più colori, ma così no.

 Nissa's Triumph
new staff
 Paradise Druid

 Druida del Paradiso

Ennesimo mana-fix del verde, a questo punto può venir da pensare che il multicolor sia da spingere? Ad ogni modo, il rapporto costo/forza è rispettato, mi accelera le giocate forti, e aiuta sui colori di accompagnamento, per cui è promossa. Se e quante metterne dipende ovviamente dalla direzione che voglio dare al deck. Come per le altre creature di questo tipo che abbiamo visto, tendenzialmente meglio in Sealed che in Draft.

new staff

 Piano in Festa

Vantaggio puro. Il costo è altissimo, e soprattutto in Draft arrivarci è un'impresa, per cui la vedo meglio in Sealed, ma se non sto puntando sulla velocità è una carta che ribalta il tavolo, perchè ogni opzione è buona. Peccato solo che i cittadini siano un po' piccoli di caratteristiche, ma possono

essere un fattore tempo per sopravvivere e rigiocare la bomba (o le bombe) che ho ripreso del cimitero. Non è di certo un primo pick in Draft, ma in terza busta la inizio a considerare con attenzione.

 Planewide Celebration
new staff
 Pollenbright Druid

 Druida dello Splendipolline

Un orsetto nei primi turni, oppure un booster in fase avanzata: in qualunque momento della partita fa il suo. Ovviamente, se nel mio deck i segnalini sono rari perde un po' della sua forza, ma il suo lavoro lo fa tranquillamente.

new staff

 Wurm Primordiale

Indubbiamente nel momento in cui scende fa il suo sporco lavoro, e questo basta, visto che è pure comune. Un top curva difficile da fronteggiare per l'avversario, ma il fatto che non travolga lo rende gestibile anche solo con le tante pedine che possono essere generate da planeswalker e magie con Amass (reclutare). In Draft, occhio a non sceglierlo troppo presto: meglio dare priorità ai pick bassi e alle rimozioni, sempre più difficili da accaparrare, tanto al terzo giro di buste uno lo rivedremo quasi di sicuro.

 Primordial Wurm
new staff
 Return to Nature

 Restituire alla Natura

Carta ovviamente da side, entrerà nel G2 se nel mazzo dell'avversario ci sono artefatti, incantesimi o recursioni dal cimitero che possono mettermi in difficoltà. Essendo comune, la vedrò facilmente in Draft, per cui aspetto di non avere niente di meglio da prendere per sceglierla. In Sealed invece parte dalla panchina sempre, non c'è da perdere tempo a pensarci.

new staff

 
Tessitrappole

Posso dire che è il miglior drop a 2 del verde? Non sarà aggressivo, ma aiuta la maggior debolezza del verde, anche meglio del Brucante Arboreo, visto il 3 di forza contro i volanti. In Draft non ha priorità rispetto a creature evasive, rimozioni o bombe, ma quando iniziano a girare creature "normali" spero di vederla.

 Snarespinner
new staff
 Steady Aim

 Mira Salda

Trick di combattimento interessante, scombina i piani del nostro avversario, e molto probabilmente ci risparmierà una bella botta. Inoltre limita la race volante avversaria, che (sono ripetitivo, lo so) per noi è fastidiosa. Non ne inserirei però più di due nel mazzo, non è meglio di una rimozione incondizionata.

new staff

 Assaltare la Cittadella

Carina, aiuta a spingere forte sulla race, ma costa come un Overrun, barattando il mana meno specifico con un bonus più ridotto e un'abilità che il più delle volte non servirà. La vedo meglio come carta di splash se sto facendo un mazzo di volanti, e voglio aggiungere il verde per giocarmi il jolly. Magari insieme ad altro.

 Storm the Citadel
new staff
 Thundering Ceratok

 Ceratok Roboante

Ebbravo il nostro rinoceronte, così si fa! La gioco, spero di vederne anche 2, perchè entra regalando semi-evasività, difende bene per il suo costo, e poi si mette a picchiare quanto basta aggirando l'eventuale chump. Come sempre, occhio a non sceglierlo troppo presto in draft, è più difficile sistemare la parte bassa della curva!

new staff

 Vivien, Campionessa delle Terre Selvagge

Ottima Planeswalker: scende tranquilla anche di terzo se ho giocato un parante il turno prima, ha un'abilità statica che in limited sfolgora (giocare le creature instant è davvero ottimo), e in più inizia a fare vantaggio già dal turno successivo, il tutto con 4 (che diventano subito 5) fedeltà a cc3. First pick di tutto rispetto in Draft, ma anche in Sealed sono felice di trovarla nel pool.

 Vivien, Champion of the Wilds
new staff
 Vivien's Arkbow

 Bestiarco di Vivien

Passa il mio test delle non-creature perchè ha un impatto niente male: trasforma ogni brutta pescata del late in un pezzo da appoggiare sul board, e soprattutto in G1 è difficile da fronteggiare (gli effetti stile Naturalize arrivano sempre in G2, in genere). Lo azzarderei addirittura come primo pick in un Draft se non ho una qualche bomba, perchè se anche non faccio verde si splasha facile.

new staff

 Grizzly di Vivien

Primo e unico manasink del verde, più avanza la partita e più splende per il vantaggio che ci porterà. Una di quelle carte a cui va data priorità dopo bombe e rimozioni, personalmente la preferisco anche a creature evasive. Fortunatamente è comune, per cui facilmente si farà vedere nel giro buste di un Draft.

 Vivien's Grizzly
new staff
 Wardscale Crocodile

 Coccodrillo della Scaglia Protettrice

Unica creatura verde (a parte Rhonas, ma è mitico e non fa testo) ad essere immune alle rimozioni avversarie, si prende comoda e volentieri. Se la gioca con gli altri drop a 5 del verde per quella parte di curva, ma in linea di massimo preferisco le altre. Ad ogni modo, se devo ripiegare su di lei lo faccio senza rimpianti, al limite resta in side ed entra in G2 se vedo che il mio avversario abbonda in rimozioni.

new staff

 Bene, per quanto riguarda il verde è tutto. Nel complesso si resta dentro i canoni classici del colore, ma senza perle di aggressività sui drop piccoli. Ben supportata la tematica dei segnalini +1/+1 e il fix sul multicolor, per cui possiamo andare su strategie di questo tipo senza remore. Come sempre però abbiamo bisogno dell'aiuto di un altro colore per le rimozioni, o rischiamo di non avere risposte alle bombe degli avversari.
Buon limited a tutti!
donChi

magicmerchant

 

Commenti  

 
#1 il meglio emilio 2019-05-09 19:08
Ma da qualcuno che ha fatto pre e/o draft, il brucante arboreo fa davvero così schifo?
Citazione
 

Aggiungi commento

Solo i commenti degli utenti NON registrati sono soggetti ad approvazione ed antispam, quindi ricordati di accedere al sito dal pannello di Login in alto a destra.


Codice di sicurezza
Aggiorna