Seguici su FacebookspacerSeguici su TwitterspacerSeguici su Instagramspacer
Home ARTICOLI MODERN Modern Report - Top 4 @ Ovino XI con UB Faeries
Modern Report - Top 4 @ Ovino XI con UB Faeries Stampa E-mail
Lunedì 24 Ottobre 2016
ub-fatine-introArticolo di Tommaso "Matemagician" Passalacqua

Ciao a tutti, mi chiamo Tommaso e mi è stato chiesto di scrivere questo report sulla Top8 che ho fatto con UB Faeries al Big Side Event dell’Ovinogeddon XI. Ho accettato, con grande piacere, solo perchè si tratta di una Top4 raggiunta col mazzo che mi diverto in assoluto di più a giocare.

UB Faeries è il perfetto esemplare della strategia aggro-control. E vorrei citare Paulo Vitor Damo Da Rosa sul tema.

- Delver, Caw-Blade, and Faeries occupy different parts of the spectrum, even inside aggro-control: Delver is more aggressive, Caw-Blade is more defensive and Faeries is in the exact middle (as in, there is absolutely no way to know how a Faeries game is going to go before it begins, whereas with the other two you could at least guess. That’s what makes it the best deck ever!) -

Il vantaggio di giocare un mazzo aggro-control è che in teoria non avete mai carte morte contro nessun archetipo e non partite sconfitti contro nessuno. Lo svantaggio è che la complessità nel giocare il mazzo aumenta esponenzialmente. Sempre per citare PVDDR.

- They’re the hardest decks to play well. It’s possible that some combo decks might be harder, but it’s a different kind of hard—combos are often math and repetition, whereas aggro-control forces you to reevaluate the entire game every time something changes. You have to understand what is going on if you’re going to pilot them properly. -

Tutto questo per spiegare quello che ho detto all’inizio, cioè che nessun mazzo mi diverte quanto UB Faeries. Non voglio spendere troppo tempo parlando della lista perchè si rischia di entrare sempre su terreni di conflitto semi ideologico.

IL MAZZO

UB Faeries by Tommaso Passalacqua
Top 4
Sideboard:
[Modern Top8] Ovino XI Side Event
ndr.
-
Details
Main Deck: 60
Sideboard: 15

La carta che secondo me ha cambiato totalmente il mazzo è Collective Brutality. Non voglio prendermi nessun merito innovativo. La prima volta che ho letto questa carta ho pensato: “Wow, questa carta è forte, ma in mazzi come Dredge, non in Faeries”. Poi ho letto su internet che un utente stava provando una lista di Faeries senza counter e con 4x Collective Brutality. Ho provato ad inserirla anche io, sebbene in una lista diversa dalla sua, e da quel giorno la mia win ratio è passata da 65% in test (che non è accettabile per un mazzo competitivo) a 85% (che è invece paragonabile a quella che ho con altri tier1 di altri formati).

Per parafrasare le parole che ho spesso sentito dire su Collective Brutality: “è carina ma alla fine è un disfigure scarso, una duress scarsa, con una terza abilità quasi inutile”.

Vero. Ma la chiave è nelle parole che ho citato prima. Aggro-control. Le carte più forti nei mazzi aggro-control sono le carte flessibili. Collective Brutality non è MAI un side out (se non contro tron). E vi permette di avere una massa critica di 10 removals e di 11 scartini che come vedete è equilibrata sia vs aggro che vs combo (come scartini conto anche le 3 Vendilion Clique). E la cosa importante è che a cascata questo genera effetti positivi su tutta la lista. Per esempio Kalitas, Traitor of Ghet è una carta molto forte. Molti già la giocano in Faeries. Ma la forza di Kalitas, Traitor of Ghet dipende anche dal numero di removals giocati. Allo stesso tempo gli scarti sono tanto più forti quanti più sono, perchè dovete avere una probabilità abbastanza alta di tirarli nei primi turni. E ancora, siccome Collective Brutality è un out contro combo, non avete più bisogno di giocare carte subottimali, o comunque con mille sfighe in modern, come i counter a cc2. Quante volte vi siete trovati a maledire il vostro Mana Leak? O il vostro Remand? O il vostro spell snare….Io tante, TROPPE.

Detto questo sulla lista non voglio spendere tante altre parole perchè sarebbe un discorso molto tecnico a cui non credo tutti siano interessati. E soprattutto che occuperebbe molto più spazio di un singolo report.

Per quanto riguarda il torneo è andata più o meno così.

IL TORNEOSpellstutter Sprite altered

Turno 1) Infect

Perdo il dado e vinco 2-1. G1 tengo a 7 con doppio smother Bitterblossom e altre spells varie. Mi chiude di terzo evadendo i miei removals.
G2 lui mulliga a 6 e vinco facile passando da scarti removals e Bitterblossom. G3 uguale.
Infect è un buon MU per faeries perchè, esattamente come per affinity, lui ha una sola strategia per vincere. Chiudere MOLTO FAST. Al contrario di ogni altro mazzo del formato noi non soffriamo i volanti, possiamo sempre bloccare, abbiamo creature di 2 colori che evadono Apostle Blessing.
In sostanza dobbiamo temere le sue mani on the play con Glistener Elf e molti pompanti e 1 protezione oppure l’imbloccabile, che comunque è spesso troppo lento.

Turno 2) Ad Nauseam

Perdo il dado e vinco 2-1. Perdo G1 (quasi impossibile ma succede…). G2 tengo una mano che muore on the spot da Leyline of Sanctity, lui non ha Leyline of Sanctity e vinco. G3 tengo una mano equilibrata che non muore da Leyline of Sanctity, lui apre con Leyline of Sanctity e vinco. Ci tengo a dire una cosa su questo MU. Se non giocate Collective Brutality ma giocate i counter questo MU è impossibile per voi. Non fatevi ingannare dal fatto che voi “giocate i counter e lui è un combo”. Nausea è un mazzo fatto per battere gli U-based e soffre molto di più gli scarti che i counter. Giocando 11 effetti di scarto, invece, il G1 diventa quasi una passeggiata, anche se io l’ho perso. In G2 Leyline of Sanctity è molto forte contro di noi ma in compenso noi sidiamo out mille carte morte per mettere solo carte forti.

Turno 3) RG Ramp

Vinco il dado e vinco 2-0. G1 vinco con una mano equilibrata a 7 facendo un paio di counter al momento giusto. G2 mulligo a 5 in una mano fortissima. Urborg, Tomb of Yawgmoth, isola, Bitterblossom Fulminator Mage, Fulminator Mage. Scry e vedo isola. Finirà la partita con 2 terre sul board.
Pessimo MU per noi ma ho aperto mani troppo forti.

Turno 4) Affinity

Perdo il dado e vinco 2-0. G1 è una partita infinita in cui rimango a 1 per tipo 10 turni, stabilizzo il board, (complice il fatto che lui pesca molto male per 4 turni di fila) e poi vinco. G2 vedo doppio Hurkyl's Recall e vinco facile. Affinity è un buon MU. Vale lo stesso discorso di infect. O lui chiude fast oppure abbiamo risposta ad ogni suo problema (Mutavault blocca campione vi ricordo). Post side poi abbiamo troppe carte forti verso di lui (Hurkyl's Recall e damnation su tutte).

Turno 5) Jund

Perdo il dado e vinco 2-0. Jund è il motivo per cui giocare il mazzo. E’ vero Infect e Affinity sono buoni MU ma sono comunque MU da giocare, si può tranquillamente perdere. Da Jund è invece veramente difficile perdere. AV è semplicemente troppo forte contro di lui. Così come le 8 manlands che giochiamo. Su più di 50 matches giocati credo di averne persi forse 5. Il mio avversario in questo caso è un ottimo giocatore. In G1 ricordo che mi porta molto basso, poi floodda un pochino e perde. In G2 mi scarta AV turno 1 io pesco.. AV…. Partita finita.

Turno 6) RG Tron

Perdo il dado… ancora. E vinco 2-1. G1 muoio male. G2 lui secondo me gioca con un poco di supponenza. Non si preoccupa di risolvere il mio board prima di fare le sue bombe. E alla fine vinco la race. G3 mulliga a 5 e io parto doppio seize. MU quasi impossibile da vincere per me. Si vince solo se oppo muore da solo, come ha fatto :).

Turno 7) patta
Turno 8) patta

Entro in top come quarto, affronto Riccardo Biava con UW control.

Top 8 UW Control

Parto io per classifica (finalmente!) e vinco 2-1. G1 faccio Bitterblossom di secondo. Lui prova a resistere ma alla fine muore. G2 ho una mano lenta senza Bitterblossom e muoio male per il suo card advantage. G3 tengo Mutavault e Urborg, Tomb of Yawgmoth con Bitterblossom. Faccio doppia Bitterblossom e da li’ giochiamo lui senza spells e io senza terre. Ma comunque alla fine doppia Bitterblossom vs control vincono quasi da sole.
MU buono per Faeries. Bitterblossom troppo forte vs control.

Top4) RG Tron

Parto io per classifica e perdo 0-2. Stesso oppo che avevo battuto al turno 6…. Perdo male, mai in partita. Giusto così, nulla da dire.

Come avrete capito dal report è abbastanza facile isolare i gruppi di MU del mazzo.

Buoni MUs:

  • i mazzi Aggro con tanti x/1 (affinity e infect)
  • i mazzi Midrange a base bgx (jund è molto più facile di junk)
  • i mazzi Combo (ad nauseam, reanimator, titan bloom, scapeshift, UR storm).
  • i mazzi Control (UW, grixis)

Cattivi MUs:

  • i mazzi Ramp (tron e rg ramp)
  • i mazzi Aggro con tanti x/2 x/3 (naya blitz, suicide zoo, merfolk)
  • i mazzi midrange a base gw che menano duro (big zoo, bant)

MUs equilibrati:

  • Kiki Chord e melira
  • Burn (se non giocate collective è molto brutto invece)
  • Bant Eldrazi (chi parte vince, generalmente)

Visto che è uso fare Props e Slops lo farò anche io.

Props

  • A Tasso, che mi ha inserito due volte sia nei props che negli slots, che vince il torneo. Bravo!
  • Ai ragazzi del cubo. Sono i primi a congratularsi con me e sono i primi a dire che sinceramente sono felici non tanto per la mia top8 quanto per il fatto che l’abbia raggiunta con Faeries.
  • Al mazzo. Dopo i tanti insulti subiti da parte mia si è meritato questo risultato. E’ tutto merito suo, non mio.
  • Al BigSideEvent dell’Ovino che mi porta bene. Già due anni fa avevo fatto top4 la domenica.

Slops

  • A Tasso che vince il torneo senza affrontarmi (e perdere) in finale.
  • Al main event legacy che invece mi porta male.
  • A merfolk. Senza offesa per nessuno ma odio quel mazzo (anche se è IL mazzo di uno dei miei più cari amici magicistici). Senza nessun motivo particolare ma lo odio.

Ciao a tutti.

 

Commenti  

 
#6 Valleyman87 2016-11-02 20:10
Ciao a tutti.
Cerco di rispondere più o meno alle richieste che mi sono state fatte.

1) Quanto influisce il fatto che sia un mazzo rogue? Direi 0%.
Prima di tutto è un mazzo che se siete stati giocatori seri dello standard e giocate da un po' conoscete perfettamente visto che è stato IL mazzo dominante dello standard di qualche anno fa.
In secondo luogo i mazzi aggro/control al contrario dei mazzi lineari non risentono del fatto che l'oppo sappia giocare. Se giocate un mazzo lineare e il vostro oppo non sa giocare contro il vostro mazzo guadagnate tantissimi punti percentuale in winrate. Viceversa se sa giocare contro il vostro mazzo ne perdete tantissimi. Questo perchè giocate un mazzo che è incentrato su una strategia lineare, appunto, che è ovviamente sensibile a certi tipi di contro-strategi a. Esempio standard: burn.
Se giocate un mazzo aggro/control non avete un piano strategico, ma il vostro piano è adattarvi al gioco dell'altro, cambiando di volta in volta. Quindi siete meno sensibili a delle contro-strategie.
Infine è un mazzo che si basa molto sul bluff e come sa chi è giocatore di poker non si bluffa mai chi non è capace di giocare. Quindi è paradossalmente possibile che il mazzo performi addirittura meglio contro chi sa giocare in generale e contro chi sa giocarci contro.

2)Se non fa ancestral di primo etc etc. Beh certamente partire AV di primo è una giocata forte ma non è vero che il mazzo è al topdeck. Anzi il mazzo è composto di carte che generano 2x1, solo che bisogna sapere giocare per ottenerli. SSS, Mistbind e Criptico generano tutti 2x1. Brutality se anche non genera un 2x1 reale è quasi sempre un 2x1 in termini di qualità.
In realtà è quasi sempre più forte partire con scarto che con AV, tanto è vero che le AV sono spessissimo un side out (contro tutti gli aggro per esempio)
 
 
#5 luka88 2016-11-02 00:28
Una deck analisi completa con le sidate e le proposte di miglioramento sarebbe il massimo...
 
 
#4 Andrea84 2016-10-29 14:32
Ho provato questa lista ieri sera per un fnm, personalmente il mazzo non mi è piaciuto per nulla. Se non fa ancestral di primo ti trovi subito al topdeck, e le pescate forti sono pochissime.
Inoltre in quasi tutte le partite ho sentito troppo l'assenza di counter
 
 
#3 sfattone 2016-10-26 00:51
siamo interessati al discorso molto tecnico invece :D grande vincere con fatine, sono un appassionato di blossom, bravissimo
 
 
#2 Rolf 2016-10-25 11:53
A me piacerebbe leggere l'analisi tecnica delle carte e le siddate contro i principali MU :) ottimo mazzo
 
 
#1 Della 2016-10-25 07:51
Spero, come molti, credo, che presto arrivino i vari articoli tecnici sulla lista!! Grazie del report comunque e ti faccio una domanda: quanto credi che influisca, se influisce, il fatto che molti giocatori potrebbero non sapere bene come giocarci contro ( anche e soprattutto per la complessità intrinseca delle strategie del mazzo, che se già sono difficili per chi lo gioca, figuriamoci per chi ci gioca contro), vista anche la rarità dell' archetipo che porta al fatto che molti potrebbero averci testato poco o nulla contro?
Ovvero: se il mazzo diventasse tier e popolare, manterrebbe la sua forza?
 
spacer
spacer
spacer
Argomenti Forum
Spoiler Strixhaven
Altri Contenuti Simili
Top 8 Tornei
cc
I materiali presenti su Metagame.it sono pubblicati secondo licenza Creative Commons BY-NC-SA 2.5.