Seguici su FacebookspacerSeguici su TwitterspacerSeguici su Instagramspacer
Home ARTICOLI PAUPER
Strategia - 7 Liste pauper divertenti Stampa E-mail
Martedì 22 Aprile 2014
intro pauper 7 decks"7 Pauper Decklists That Aren’t Maddeningly Boring" del 10/03/2014 - Traduzione di Nicola Rossi

 

Il Pauper è un formato di MTG Online che permette di utilizzare nella costruzione del mazzo, solamente carte stampate come comuni. Anche se il formato è nato per essere un modo accessibile di giocare a Magic, ora alcune delle comuni più importanti valgono diversi dollari. Molti archetipi popolari sono stati convertiti in mazzi Pauper. Alcuni dei mazzi più comuni e popolari sono mazzi controllo noiosi, lenti, macchinosi composti da “roba buona”. Ci sono alternative se volete, sì insomma, divertirvi giocando a Magic. Qui elencati ce ne sono un paio che potrebbero essere meno-che-orrendi:

 
Deck Analisi - Burn in Pauper, un classico Stampa E-mail
Venerdì 28 Febbraio 2014
pauper burnArticolo di Valerio "Mr Pain" Franchi

Fin dagli albori di Magic alcuni mazzi sono stati presenti, validi ed utilizzati nel meta. In cima a questa lista svettano i vari monocolore, mazzi stabili e dal gameplan ben definito. Oggi vedremo come anche in Pauper si possa giocare quello che forse è il più famoso fra questi deck, ovvero Mono Rosso Spari, o Burn che dir si voglia.

Stiamo parlando di un mazzo il cui gameplan è sempre stato e sempre sarà così semplice e lineare da essere consigliato come starter deck ad ogni neofita del nostro gioco preferito! Insomma, parliamoci chiaro: cosa c'è di complicato in un mazzo che deve semplicemente castare spari a diritto, fregandosene di tutto e tutti?

 
Deck Analisi - Mono U Delver in Pauper Stampa E-mail
Lunedì 25 Novembre 2013
pauper intro mono u

Articolo di DaveSpace

Ultimamente con il ban di Temporal Fissure e Cloudpost il metagame Pauper ha perso un paio di mazzi davvero noiosi da giocarci contro e molto competitivi. Grazie a questo nelle ultime settimane si stanno vedendo mazzi che erano un po’ spariti di scena e si stanno vedendo alcune idee nuove, quello che voglio analizzare oggi è uno degli archetipi più consolidati del metagame di MTGO, sto parlando di mono U Delver.

 

 
Deck Analisi - Affinity in Pauper Stampa E-mail
Sabato 25 Maggio 2013
pauper affinity introArticolo di DaveSpace
Una piccola premessa: non mi piace leggere analisi e recensioni troppo lunghe ed articolate, il mio obiettivo sarà quindi quello di essere più breve possibile nella descrizione del mazzo, delle varianti e dei vari matchup.

Affinity deve il suo nome all'abilità uscita con il primo blocco di Mirrodin: Mirrodin, Darksteel e Quinta Alba, ha subito poi un'aggiunta grazie al ritorno degli artefatti con il recente blocco Cicatrici di Mirrodin e l'abilità Metalcraft.

Affinity è uno degli archetipi più performanti del metagame Pauper da quando questo è nato, da sempre lo si trova nelle posizioni alte delle classifiche dei tornei su MTGO, segno di una solidità non comune nonostante quanto sia l'odio verso gli artefatti di cui gli altri mazzi possono disporre. Andiamo a vedere quali sono le caratteristiche rendono il mazzo così forte.

 
Pauper - Nuovi Mazzi: Stinkweed Zombies Stampa E-mail
Cuombajj-WitchesTraduzione a cura di Bobonny

PAUPER. Il Wild Wild West di Magic: the Gathering

Tutte comuni eh? Beh, se non state attenti, al secondo turno sarete già morti. Proprio così. Niente Falò dei Dannati qui. Ma solo buone e datate comuni che in molti mazzi assolutamente popolari vi permettono di chiudere al secondo turno. Cavolo. Questo posto è spaventoso. Per oggi, sarò la vostra guida.

Prima di tutto, ecco le leggi di questo formato:

 
Pauper - Il formato constructed più economico di Magic Stampa E-mail
Scritto da filippo@metagame.it   

frantic_searchArticolo a cura di Filippo  alias Scrocchi

Bisogna ammetterlo, stare dietro allo standard dal punto di vista economico è diventata davvero dura, non si può spendere 500 euro per un mazzo competitivo per poi vederlo all’uscita della nuova espansione fiacco e senza grinta, retrocesso nella lista dei Tier 2 o 3 del formato, come successe neanche troppo tempo fa con UB Control scavallato da Caw-Blade (e da altri mazzi che sodomizzano le spade).

Vogliamo invece parlare della rotazione? Meglio di no prima che al mio portafoglio gli venga un coccolone. Ma non sempre per giocare a Magic bisogna spendere un patrimonio, esiste un formato in cui il giocatore può costruire il mazzo utilizzando solo le carte comuni delle varie edizioni, il cosiddetto PAUPER (dall’inglese “povero”).

 
« InizioPrec.1234567Succ.Fine »

Pagina 7 di 7