spacer
Tutto su Magic: Mazzi, Spoiler, News, Regole, Consigli e MtG Arena
Aggiungici agli AmiciSeguici su TwitterInstagram

[DMU] Dominaria United Limited

Area dedicata al Limited: le strategie, i pick, le sinergie e tutto ciò che c'è da sapere sul formato.

Re: [DMU] Dominaria United Limited

Messaggioda Sting » 9 set '22, 16:19

Fillo94 ha scritto:
TheGreatBallofFire ha scritto:- 11 su 16 giocano rosso, tanti tricolor senza fix, che si appellavano letteralmente al c*lo delle carte.

Domanda mia: guardando l'espansione mi pare che se non vai verde mi pare abbastanza impossibile riuscire a giocare più di 2 colori dato che di fixin ne vedo pochissimo. Sono io orbo o è così?


Si, anche secondo me il verde è assolutamente necessario per poter giocare Dominio con consistenza.
Io ho giocato un Jund con qualche carta con dominio o con potenziamento, e penso che il verde sia necessario per questi tipi di strategie.
ho giocato [Card]Rulik Mons, Warren Chief[/Card] [Card]Garna, Bloodfist of Keld[/Card] [Card]Radha, Coalition Warlord[/Card] e [Card]Jaya, Fiery Negotiator
[/Card] un :G: :R: con splash nero.

Il fixing delle tapland non è affatto male ma se pensi di voler andare su dominio devi per forza farle su come pick un pochino più alto del solito anche a costo di perdere un pochino di consistenza.
Nel resto dei casi sono un pick solo se sono on color o se siamo abbastanza sicuri dello splash o se proprio nella busta inizia a scarseggiare "la ciccia".
Perdere il primo turno per la tapland non è così proibitivo, come invece succede in altri ambienti limited più veloci.

[Card]crystal grotto[/Card] serve solo per il mazzo potenziamento :GU: o come aiuto occasionale per per carte con attivazioni off-color e non serve per l'archetipo dominio (naturalmente, non avendo il tipo, non viene contata)
Di per sè sono contro per le carte come coste sconosciute perchè sono dei -1 sul conto delle terre se ci servono per il mana colorato troppo spesso, ma l'aggiunta di profetizzare 1 e comunque rimanere stappata in ingresso non è poi malaccio.

Painland veramente inutili, se non per i gagachad che le giocano solo per farle vedere, non sono da prendere seriamente in considerazione.

In fondo, a seconda del tipo di carta con Dominio o con potenziamento, dovrebbero bastarti 2 o 3 fonti di un colore per poterle utilizzare nel late game.
Le la giochi prima senza il potenziamento o con solo un Dominio di 2 o 3, Amen.
Importante è non basarsi solo sull'effetto potenziamento per inserire la carta nel mazzo. Se la carta è buona si gioca, se la potenzio ancora meglio.
M3T4Stinger#21532 Su MTG Arena

Seguimi su https://hubpages.com/@christianallasia
Avatar utente
Sting
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 2016
Iscritto il: 4 apr '13, 18:52

Re: [DMU] Dominaria United Limited

Messaggioda alvoi » 10 set '22, 20:25

Davvero? Io fino ad ora su Arena ho fatto tre Sealed, tutte e tre le volte ero tricolor senza il verde, mai avuti problemi di mana :_o

Bastano tipo 4-5 terre doppie comuni, al massimo un paio di artefatti che fixano (ce ne sono 3 comuni) ed è fatta
"come ad un buon protagonista di un buon libro"
Grazie <3

il mio cube (alvoi tier one)
Avatar utente
alvoi
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 13743
Iscritto il: 28 set '12, 19:09
Località: Thraben, Gavony Nord, Innistrad

Re: [DMU] Dominaria United Limited

Messaggioda Sting » 13 set '22, 13:03

Si, si può giocare tranquillamente il tricolor anche senza il verde.
In alcuni casi però ho visto giocatori eccedere su questo aspetto, giocando sempre tre colori a prescindere anche se non avevano il corretto fixing per poterlo fare.
Si sbalordiscono di perdere contro dei semplici mazzi bicolori ( a volte con leggerissimi splash solo per le carte con potenziamento) per il fatto che sono più solidi o meno propensi al color screw.
Credo che sia questa la ragione della frase di TheGreatBallofFire dove i giocatori fanno accesso al C....uore delle carte ;^^

Il Verde diventa necessario per giocare Dominio con 4 o 5 colori, scusate se non sono stato chiaro.
Questo perchè Dominio è più selettivo rispetto a Potenziamento, dove il mana può essere generato anche da un manadork o dalle Painlands, o da una qualsiasi altra fonte di fixing.
Dominio richiede possedere esattamente i tipi di terra base e quindi richiede un accesso più tassativo alle taplands che vanno pickate più alte del solito (anche gli altri giocatori lo faranno e quindi potrebbe esserci un pò di race per averle) e che non sempre in sealed potresti avere accesso al numero necessario o nelle combinazioni di colori che ci servono.

la combinazione :GU: è quella che consiglio maggiormente per provare a capitalizzare Dominio, aggiungendo splash degli altri colori.
Si gioca in ottica principalmente in ottica tempo e poi nel late game si ottengono i payoff con le carte con Dominio e potenziamento.
M3T4Stinger#21532 Su MTG Arena

Seguimi su https://hubpages.com/@christianallasia
Avatar utente
Sting
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 2016
Iscritto il: 4 apr '13, 18:52

Re: [DMU] Dominaria United Limited

Messaggioda Tulio Jabba » 19 set '22, 14:57

Dopo aver fatto un po' di draft sono arrivato alla conclusione che quello di Dominaria Unita è il peggior Limited a cui abbia mai giocato assieme a quello di New Capenna e a quello del blocco Ixalan.
L'ho trovato noioso e ripetitivo; Potenziamento è stato sfruttato molto male rispetto al passato, Dominio non mi è mai piaciuta e Arruolare penso sia la peggior meccanica che abbia mai visto.

Riassumendo, quest'anno dopo Capenna ci è toccato pure questo Dominaria Unita, speriamo che con La guerra dei Fratelli riprendano la strada che avevano ben intrapreso con Kamigawa Dinastia Neon.
Avatar utente
Tulio Jabba
Livello VII
Livello VII
 
Messaggi: 273
Iscritto il: 24 ago '19, 0:27

Re: [DMU] Dominaria United Limited

Messaggioda Mr.B » 26 set '22, 17:08

Personalmente non l'ho trovato così brutto (anche se il mio sample di Draft è troppo piccolo per dare una valutazione completa), sicuramente non è il set più immediato da draftare e scegliere tra pickare dual e piackare una magia non è così immediato.
Ho letto un articolo di SCG dove consigliavano di pickare solo dual nel Pack 1, se lo riesco a ritrovare lo linko quando ho un po' più di tempo.
Per quanto riguarda le meccaniche ho trovato Kicker e Domain interessanti, ci sono carte forti a rarità basse e le sinergie sono tante, soprattutto tra queste 2 meccaniche visto che inserire una dual per Domain ti permette di splasshare una carta con un Kicker offcolor e viceversa. Read Ahead è quello che serviva alle saghe di questo set, poter scegliere da quale effetto partire e quali saltare è ottimo a mio avviso.
Su Enlist sono abbastanza d'accordo, brutta meccanica con cui sono andati coi piedi di piombo col power level.
Jank4life
MTGA: MrB#00645
Avatar utente
Mr.B
Livello X
Livello X
 
Messaggi: 2135
Iscritto il: 3 ott '17, 18:31

Re: [DMU] Dominaria United Limited

Messaggioda HowardRoark » 26 set '22, 20:52

A me il limited sta piacendo abbastanza invece. Domain penso sia l'archetipo più forte: fixare il mana tra [Card]Floriferous Vinewall[/Card], [Card]The Weatherseed Treaty[/Card], [Card]Scout the Wilderness[/Card] (se si è sfortunati) e perché no anche [Card]Shadow Prophecy[/Card] è molto semplice, e i payoff sono troppo ghiotti per poter fare qualsiasi cosa diversa da penta*. Questo se giochi midrange.
Come mazzi aggro i più performanti sono probabilmente boros, orzhov e selesnya tokens (eventualmente con qualche splash tra questi) e izzet, che se fatti bene possono sicuramente dire la loro. C'è da dire però che il limited è più monotono di kamigawa, ci sono meno archetipi. Inoltre con kamigawa mi capitava più spesso di ragionare sulle mosse da prendere perché le alternative erano sempre molte (lo hanno detto loro d'altronde che in quel caso con la complessità ci sono andati troppo pesante, cosa che a me però è piaciuta molto come alla maggioranza di voi presumo), perché tante carte si prestavano a più usi.
Enlist lo sapevamo già da prima che era una meccanica scarsa, però le carte che ce l'hanno sono talmente poche che non influiscono tanto sul limited. La maggior parte di questi sono filler però [Card]argivian cavalier[/Card] per esempio è una top common bianca. Anche [Card]Balduvian Berserker[/Card] e [Card]Coalition Warbrute[/Card] non sono così scarsi.

*A parte i mazzi con [Card]Wingmantle Chaplain [/Card] ma anche quelli si possono buildare come penta, a meno che durante il draft non pickate carte forti mana intensive come [Card]Aron, Benalia's Ruin[/Card] e decidete di restare su 2 o 3 colori.
Avatar utente
HowardRoark
Livello VIII
Livello VIII
 
Messaggi: 606
Iscritto il: 31 dic '17, 14:41

Re: [DMU] Dominaria United Limited

Messaggioda Sting » 27 set '22, 7:13

Personalmente non credo che sia necessariamente brutto ma come ambiente limited è “poco caratterizzato”.
Nel senso che bene o male tutto gli abbinamenti tendono al midrange e non abbiamo una meccanica forte a spingere gli aggro.
Se arruolare/enlist poteva tappare una creatura appena entrata in gioco senza verificare debolezza da evocazione o fosse abbinata maggiormente con qualche ricompensa aggiuntiva a seconda della rarità della carta (ogni volta che arruoli, questa creatura prende -inserisci abilità evasiva-) allora sarebbe stata forte.

Il “problema” è che hanno usato dominio e potenziamento insieme come fulcro dell’espansione e questo indubbiamente ha portato il focus verso il mid to late game.
Le due meccaniche mi piacciono entrambe, ma forse non erano da utilizzare insieme, per evitare che il tutto si appesantisse troppo.
Forse erano da utilizzare o una o l’altra.
M3T4Stinger#21532 Su MTG Arena

Seguimi su https://hubpages.com/@christianallasia
Avatar utente
Sting
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 2016
Iscritto il: 4 apr '13, 18:52

Re: [DMU] Dominaria United Limited

Messaggioda Tulio Jabba » 30 set '22, 18:37

Sting ha scritto:Personalmente non credo che sia necessariamente brutto ma come ambiente limited è “poco caratterizzato”.
Nel senso che bene o male tutto gli abbinamenti tendono al midrange e non abbiamo una meccanica forte a spingere gli aggro.
Se arruolare/enlist poteva tappare una creatura appena entrata in gioco senza verificare debolezza da evocazione o fosse abbinata maggiormente con qualche ricompensa aggiuntiva a seconda della rarità della carta (ogni volta che arruoli, questa creatura prende -inserisci abilità evasiva-) allora sarebbe stata forte.

Il “problema” è che hanno usato dominio e potenziamento insieme come fulcro dell’espansione e questo indubbiamente ha portato il focus verso il mid to late game.
Le due meccaniche mi piacciono entrambe, ma forse non erano da utilizzare insieme, per evitare che il tutto si appesantisse troppo.
Forse erano da utilizzare o una o l’altra.


Un'ottima analisi ma per me poco caratterizzato implica automaticamente brutto.

P.s. Devo correggermi, quando citavo gli ambienti limited più brutti di sempre non so come ho fatto a dimenticarmi Battle for Zendikar; non penso ci sia qualcosa nel mondo di magic peggiore del limited di BFZ, nel caso segnalatemelo che lo evito volentieri :)
Avatar utente
Tulio Jabba
Livello VII
Livello VII
 
Messaggi: 273
Iscritto il: 24 ago '19, 0:27

Re: [DMU] Dominaria United Limited

Messaggioda alvoi » 1 ott '22, 10:05

Tulio Jabba ha scritto:P.s. Devo correggermi, quando citavo gli ambienti limited più brutti di sempre non so come ho fatto a dimenticarmi Battle for Zendikar; non penso ci sia qualcosa nel mondo di magic peggiore del limited di BFZ, nel caso segnalatemelo che lo evito volentieri :)


Probabilmente il limited di qualche vecchio set base tipo ottava edizione è peggio XD
"come ad un buon protagonista di un buon libro"
Grazie <3

il mio cube (alvoi tier one)
Avatar utente
alvoi
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 13743
Iscritto il: 28 set '12, 19:09
Località: Thraben, Gavony Nord, Innistrad

Re: [DMU] Dominaria United Limited

Messaggioda HowardRoark » 1 ott '22, 20:07

alvoi ha scritto:
Probabilmente il limited di qualche vecchio set base tipo ottava edizione è peggio XD


"Se oppo gioca [Card]Ensnaring Bridge [/Card] ci guardiamo in faccia finché uno dei due non finisce il mazzo". I vecchi core set avevano queste carte fortissime in mezzo a tanti filleroni più o meno giocabili, rigorosamente senza una strategia di fondo, e a rare assolutamente inutili per il limited ([Card]battle of wits[/Card] anyone?), e nonostante tutto li ho sempre trovati bellissimi XD
Avatar utente
HowardRoark
Livello VIII
Livello VIII
 
Messaggi: 606
Iscritto il: 31 dic '17, 14:41

Precedente

Torna a Limited (Sealed e Draft)

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite