Strategia - Planeswalker analisi, ban e considerazioni Stampa
planeswalkers banTraduzione a cura di Bobonny90

Oggi parlerò un pò dei due nuovi planeswalker di M13, così come dei (non) ban e del mazzo Delver.

Iniziamo con Liliana of the Dark Realms! Come sempre, siamo su un terreno pericoloso quando parliamo di planeswalker. Alla fine potrebbero rivelarsi di un livello completamente diverso da quello che inizialmente potrebbe sembrare, ma sono abbastanza sicuro quando dico che, salvo alcune sorprese estreme che potremo vedere durante i tornei, questa carta combatte per un posto come "il peggiore planeswalker di tutti i tempi " - che non è un'impresa da poco, considerando che ci sono concorrenti del calibro di Sarkhan Vol e Chandra Ablaze. Tutti i problemi di Liliana possono essere riassunti in una semplice frase - non fa niente!

liliana

La cosa migliore dei planeswalker è che, in quanto permanenti in gioco, sono le carte di valore. Quando giocate Ajani Vengeant e fate Lightining Helix su una creature dell’avversario, è potenzialmente molto meglio di un due-per-uno. La carta che vi rimane (Ajani Vengeant con un segnalino) vale più di una carta. Lo stesso accade con Liliana del Velo, Garruk o Gideon Jura. Quando giocate Jace Beleren e pescate una carta, avete comunque un Jace con due segnalini, che in genere vale anche di più di una carta. Con Liliana of the Dark Realms, rimanete con qualcosa che, il più delle volte, vale meno di una carta - sempre se rimanete con qualcosa.

Tanto per iniziare, immaginate di aver giocato una Liliana al quarto turno. Avete due opzioni:

1) Annientare una creatura dell’avversario. Questa è una giocata che potreste fare, suppongo, ma non è certamente una buona giocata - una rimozione per quattro mana a velocità stregoneria e per di più condizionabile sarebbe ingiocabile perfino nel Blocco Pauper. Il problema è: se ha una creatura e non la annientate, bene, avrete perso la vostra possibilità, perché è probabile che Liliana morirà immediatamente. Anche se per caso non muore completamente, probabilmente non le rimarranno tre segnalini fedeltà .

2) Prendere una Palude. Se lo fate, allora avrete una Palude in mano e una Liliana con quattro segnalini in gioco. Una Palude in mano la maggior parte delle volte non vale una carta, soprattutto al quarto turno quando potrebbe plausibilmente non valere proprio nulla. Ma, hey, almeno vi rimane una Liliana con 4 segnalini fedeltà , che... non fa comunque assolutamente nulla! Presumendo che l’avversario non abbia una creatura (se ce l’ha, probabilmente sarete costretti ad usare la seconda abilità), allora tutto quello che potrete fare nel turno successivo è prendere un’altra Palude (suppongo che possiate pompare una delle vostre creature per una volta, ma questo è veramente limitato).

Ma aspettate, questi sono gli scenari negativi. Vediamo quelli positivi:

1) Giocate Liliana e fate il +1, poi, l’avversario gioca una creatura, che uccidete. In alternativa, avete un bloccante, così giocate Liliana, fate il +1, poi uccidete una creatura e la tenete. In questo caso, avrete una palude in più in mano, un -4/-4, e una Liliana con un segnalino fedeltà in seguito al vostro investimento di 2BB e una carta. Questo non è ORRENDO, suppongo, ma emerge lo stesso problema di prima - Liliana in gioco non vale semplicemente una carta. Con lei, otterrete due o tre Paludi in più, che, a quel punto della partita, potrebbero essere assolutamente inutili.

2) State giocando control mirror, o il vostro avversario per qualche motivo non può interagire con una nullafacente Liliana. Siete liberi di usare Liliana tre volte, ottenere cinque Paludi, e quindi di usare la sua ultimate! In questo caso, è chiaro che vale ... beh, non molto. Giochereste una carta che per 2BB, vi da 3 Paludi? Ovviamente non lo fareste. Non giochereste nemmeno una carta che per 2BB ve ne da 5 - probabilmente non giochereste neppure una carta che per 2BB ve ne da quante volete (Endless Horizons di certo non fa molto clamore). Il problema qui è che state costruendo il nulla, la ultimate non è così potente da dover essere evitata a tutti i costi, sarà ormai largamente irrilevante quando riuscirete a farla.
Posso pensare a molte partite in cui avrei felicemente buttato via unauna carta che diceva 2BB - tutti le vostre Paludi aggiungono BBBB alla riserva di mana per il resto della partita, perché a volte semplicemente non avete niente da fare con tutto quel mana nero. Sapete quando è più probabile che non sappiate che farvene di tutto quel mana extra? Quando avete appena preso tre Paludi! Le sue capacità sembrano sinergiche, ma il più delle volte fanno solo la stessa cosa, e con rendimenti decrescenti - più la usate meno utile e importante diventa.

In sintesi, Liliana è scarsa perché nessuna delle sue abilità è abbastanza potente da giustificare lo sforzo di giocare un permanente vulnerabile. Le vostre ricompense semplicemente non sono rilevanti. Un mazzo aggro può facilmente ucciderla, ma se non lo fa, allora tutto quello che otterrete sarà una o due Paludi in più, e questa è la migliore delle ipotesi. Un mazzo control può ignorarla, perché nessuna delle sue abilità lo sta minacciando. Potete lasciarla arrivare a 10 segnalini fedeltà e lei ancora non vi batterà. Basta confrontare Liliana a Simulacro Solenne, è più facile da castare, vi permette di prendere ogni tipo di terra base, la mette in gioco, e vi lascia con un 2/2 che pesca una carta quando muore - ci vuole una situazione MOLTO particolare perchè io gli preferisca Liliana.

Per vedere Liliana giocata in una partita, penso che ci vorrebbero uno o due scenari: primo, che ci sia un mazzo realmente in grado di abusare delle sue prime tre abilità - prendere una Palude, dare -X/-X ad una creatura e + x/+ ad una vostra - le prime due da sole non bastano. Non posso immaginare che mazzo possa essere, ma potrebbe esistere. Secondo, che ci sia un mazzo che abbia un uso per le sue abilità, ma anche che vinca casualmente quando attivate la sua ultimate. E per casualmente intendo una carta che giochereste comunque, e che semplicemente sia molto efficacie e forte quando avete molto mana.

Al momento, l’unica carta che mi viene in mente è Bonfire of the Damned, ma nemmeno questa vi permettere di VINCERE sicuramente la partita a meno che non siate nel super late game (vi servano comunque 10 Paludi e una montagna per fare 20 danni) e, se l’avversario ha delle creature che volete spazzare via con Bonfire, allora probabilmente queste possono attaccare prima Liliana. In alternativa potete giocare Devil’s Play, che di per sè non è male ma nemmeno spettacolare, se pensate di potervi permettere il flashback nel vostro mazzo prevalentemente nero.

“Ma PV, che mi dici delle Duals di Ravnica?”

Ah, sono contento che me l’abbiate chiesto! Vedete, tutti quei problemi che ho menzionato prima danno presumono che ogni singola terra che abbiate lavori per Liliana. Se siete costretti a giocare Mono-Nero perchè questo sia vero, allora la carta diventa ancora peggiore. L'unico scenario che realmente migliorerebbe se venissero ristampate le Duals di Ravnica è quello che prevede l’uso di Devil’s Play, che ora diventerebbe più facilmente flashbackabile e una finisher - sempre che riusciate effettivamente a giocare l’ultimate. Quindi, tutto sommato, sarei molto sorpreso se Liliana of the Dark Realms (che, casualmente, ha pure un nome e un’immagine di cui non sono per niente fan) facesse qualche apparizione in un torneo.

Immagine

Questa è una carta decisamente migliore di Liliana, anche se non credo che sia così buona come molte persone vogliono far credere (cioè non è Elspeth, ma potrebbe facilmente essere meglio di Ajani Goldmane - una carta buona ma non devastante nel suo archetipo). Capisco che effettivamente costa solo tre mana e parte con 5 segnalini fedeltà, ma il punto non è se finirà col morire presto (non lo fa), ma se vale la pena giocarlo.

Ajani è ovviamente una carta aggressiva, molto simile a Koth of the Hammer - non illudetevi di poterlo giocare in un mazzo control per fare una ventina di Gatti. La differenza è che Koth era autosufficiente, già da solo una minaccia, mentre Ajani da solo non fa nulla. Se lui è il vostro unico permanente non terra in gioco è abbastanza imbarazzante, anche se è possibile continuare a pomparlo.

L’avversario non sarà in grado di ucciderlo, ma non ne ha neanche bisogno. Se ha rimozioni istantanee (o semplicemente un sacco di rimozioni), allora l'unica cosa che deve temere è l’ultimate - che però può comunque gestire con una rimozione di massa. Questo mette Ajani nella posizione unica di essere un planeswalker che può essere fermato da rimozioni per creature, cosa che elimina uno dei punti di forza dei planeswalker (che sono forti contro mazzi control che non possono interagire con loro). Se il mazzo control ha almeno una minaccia, cosa decisamente comune, allora Ajani probabilmente sarà destinato a fare cose poco rilevanti finchè non morirà.

Tuttavia, non è affatto una brutta carta. La seconda abilità vi da un effetto simil raggiungere, utile soprattutto nei matchup midrange. Se l’avversario vi uccide tutte le creature, la creatura successiva che giocherete attaccherà con un +2/+2 gratis (un’attivazione il turno in cui la giocate e un altra il turno successivo, quando attacca), o in realtà potrebbe anche attaccare per 8 danni volanti al suo primo attacco. Inoltre, l’ultimate è realmente una minaccia - anche se siete in svantaggio rappresenta comunque un clock con cui l’avversario deve avere a che fare. Certo, non è difficile da affrontare, ma è un’altra cosa di cui si deve preoccupare, che potrebbe semplicemente causare la sua sconfitta se trascurata. Se siete ancora in partita, allora potete sparare la sua ultimate verso il turno 7, prima che l’avversario riesca ad attaccarlo con un Titano.

Nel complesso, Ajani potrebbe trovare posto nei mazzi bianco aggro (ma va?), probabilmente qualsiasi combinazione W/x. Penso che dia il meglio nelle partite aggro vs aggro o aggro vs midrange, dove nella fase iniziale è troppo resistente per morire a causa di creature non bloccate, e poi semplicemente pompa qualsiasi nuova creatura giocate, in modo che l’avversario non possa più attaccarlo - finchè alla fine non vi sarete costruiti o una macchina volante con doppio attacco o un esercito di gatti.

Una cosa che penso sia piuttosto interessante, che riguarda sia Ajani che Liliana, è che attaccarli non è poi così automatico, non attirano troppo l’attenzione. Una carta come Jace vi urla di ucciderla. Se potete fare tre danni, allora quell’uomo è spacciato, e se avete dei bloccanti li getterete contro gli attaccanti. Con questi nuovi planeswalker è diverso, poichè è plausibile che anche se avete la possibilità di attaccarli scegliate invece di attaccare l'avversario, poiché i loro effetti non sono poi così potenti.

Visto che sto parlando di planeswalker e mi piacciono le classifiche “top X”, questa è la mia attuale classifica dei planeswalker in base alla loro forza (nel contesto dei loro rispettivi formati, sebbene ovviamente una lista un po grezza - è meglio classificarli all’interno di tier piuttosto che usare semplici numeri):

picasso jace2Tier 1:

1 – Jace, the Mind Sculptor

2 – Jace Beleren

3 – Jace, Memory Adept Ajani Vengeant

4 – Gideon Jura

5 – Elspeth, Knight-Errant

Tier 2:

6 – Garruk Relentless

7 – Garruk Wildspeaker

8 – Koth of the Hammer

9 – Tezzeret, Agent of Bolas

10 – Liliana of the Veil

Tier 3:

11 – Tamiyo, the Moon Sage

12 – Karn Liberated

13 – Ajani, Caller of the Pride

14 – Ajani Goldmane

15 – Garruk, Primal Hunter

Tier 4:

16 – Tezzeret the Seeker

17 – Jace, Memory Adept

18 – Liliana Vess

19 – Nissa Revane

20 – Sarkhan the Mad

21 – Sorin, Lord of Innistrad

22 – Sorin Markov

23 – Nicol Bolas, Planeswalker

24 – Tibalt, the Fiend-Blooded

Tier 5:

24 – Sarkhan Vol

25 – Chandra Nalaar

26 – Chandra, the Firebrand

27 – Liliana of the Dark Realms

28 – Chandra Ablaze

Ora, passiamo ai ban:

Immagine

Ultimamente si è parlato molto di quello che dovrebbe essere bannato in Standard per limitare la minaccia Delver. Come si è visto, niente è stato bannato (e Land Tax è stata sbannata in Legacy, ma non sono certo io la persona migliore per dirvi le implicazioni di questo sban). È stata una decisione saggia?

La mia prima impressione era che non ci fosse alcun bisogno di un ban - il mazzo Delver non era così forte, non eccessivamente migliore di tutti gli altri mazzi. Dopo aver parlato con altre persone, però, è diventato evidente che il motivo di un eventulale ban non era perchè il mazzo era molto meglio di qualsiasi altro, ma semplicemente perchè era una scelta "tassativamente" migliore di tutto il resto.

Non importava cosa stava succedendo, non conveniva giocare nessun altro tipo di mazzo, in una sorta di scenario stile Nagoya Tempered Steel. Se la situazione era questa (e credo che lo fosse), allora sono completamente favorevole ad un ban di qualche tipo, se non altro per diversificare le cose - non voglio dover giocare Delver ad ogni torneo, ma lo farò se penso che sia il mazzo che mi dà maggiori possibilità di vittoria (in realtà non mi dispiace giocare Delver, perchè amo il mazzo, ma non mi piace che tutti lo debbano giocare).

Prendiamo, ad esempio, questa nuova carta:

Immagine

Tentativo Disperato
Stregoneria
Come costo addizionale per lanciare il Tentativo Disperato, scarta una carta.
Pesca due carte.

Questa carta è interessante perché simboleggia la fine della necessità del blu o del verde in un mazzo Reanimator; in precedenza, mi è sempre sembrato che Faithless Looting, Liliana e Tibalt non fossero sufficienti e servissero scartini come Forbidden Alchemy o Mulch. Ma con Tentativo Disperato non avrete solo un ottimo modo per scartare i vostri ciccioni, ma anche un meccanismo per avere una specie di vantaggio carte, se il vostro mazzo è costruito per questo. Limitandosi a tre colori (con bianco e nero come leggero splash - probabilmente solo bianco se non c’è Liliana) potrete permettervi di giocare in t2 Tentativo Disperato e Tibalt.

Ora, se Delver non fosse legale, sarei entusiasta di questo. Probabilmente proverei un mazzo BRw Solar Flare di qualche tipo non appena l'intero set sarà spoilerato. Ora, potrei anche provarlo, ma non lo giocherò sicuramente. Giocherò semplicemente Delver.

Detto questo, il fatto che non abbiano bannato nulla non è assolutamente la fine del mondo - in passato ci sono stati molti scenari simili (in cui giocare un mazzo era semplicemente la scelta migliore) e non hanno causato tutto questo putiferio. Di fatto, se non fosse stato per i ban dello scorso anno, dubito che tutto questo sarebbe accaduto - un effetto collaterale di quei ban (che, a mio parere, erano necessari) è che ora la gente pensa semplicemente che invocare a gran voce un “ban” sia una risposta efficace ad un formato che non gli piace, piuttosto che provare qualcosa di diverso.

Se alla fine avessero bannato qualcosa, non credo che avrebbe fatto molta differenza quale carta se ne sarebbe andata - il mazzo è dominante perché è una macchina ben oliata, e qualsiasi pezzo rimuovete, renderà la macchina più debole. Snapcaster Mage è la carta migliore, ma non l’avrei bannata - è una carta ricercata e abusata, e un ban avrebbe comprensibilmente sconvolto i giocatori, in più è solamente una carta interessante, giocata in molti altri archetipi. E' molto forte? Sì. E' più forte di quanto dovrebbe essere? Sì. Ciò non significa che dovrebbe essere bannata, molte carte sono forti, e questa non è una brutta cosa.

Se non avessi bannato Snapcaster, allora cosa avrei bannato, sempre presumendo che debba bannare qualcosa? Penso che se si eliminasse uno tra Ponder, Mana Leak o Delver of Secrets, si avrebbe un formato più equilibrato e giusto. Delver sarebbe ancora un ottimo mazzo, ma non sarebbe più un mazzo "che gioca da solo", e il problema non è che il mazzo sia troppo forte, ma che è assolutamente la scelta migliore del formato.

Immagine

Detto questo, non vedo alcun motivo per cui si debba bannare Ponder piuttosto che lo stesso Delver. In realtà, tutto questo odio per Ponder è incomprensibile. Ponder è un’ottima carta - regola le vostre pescate, dà compattezza, è skill-test. Certo è buona, vi aiuta a vincere. Ma di nuovo, questa non è una brutta cosa! Delver, invece, è una carta irritante. E' la carta che non vorreste mai vedervi giocata contro, è la carta che vi fa odiare Magic e la variabilità quando il loro flippa al secondo turno e il vostro invece non ci riesce prima del turno 17. Poiché credo che il problema si risolverebbe con il ban di qualsiasi carta, preferisco bannare la carta che detesto più intensamente e che non è giocata in nessun’altro mazzo - Ponder può almeno essere utilizzata nei mazzi control, in un mazzo Miracle o perfino in qualcosa stile RUG Pod se lo voleste.

Nel complesso, avrei decisamente preferito che non avessero bannato niente piuttosto di un ban di Ponder, anche se non mi sarebbe dispiaciuto se avessero bannato Delver. La mia preferenza sarebbe stata questa:

Ban Delver > Nessun Ban >>>>>>> Ban Ponder > Ban Snapcaster

“Quindi, devo semplicemente giocare Delver?” - Eh già.

“Ottimo, ma quale versione?”

Penso che ci siano due versioni che possiate giocare - quella di LSV o quella di Yuuya:


LSV'S DELVER


YUUYA'S DELVER

La differenza principale tra i due mazzi è che Yuya gioca solo 19 terre, mentre Luis ne gioca 22 e può permettersi Cavern of Souls, e Spada/Picca. Penso che la Picca in questo momento sia un pò meglio della Spada - è più veloce, fa più danni, e le protezioni e il guadagno di punti vita non sono così rilevanti - ma non credo che la differenza sia enorme (anche se naturalmente potreste giocare comunque la Picca nel mazzo di Luis, anche se non sarebbe così performante).

La cosa buona della versione di Luis è che, avendo più terre, potete permettervi una sorta di side di trasformazione. Gideon Jura, Day of Judgment, Blade Splicer, Sun Titan, Consecrated Sphinx, qualsiasi cosa vogliate - mentre con la versione di Yuuya è molto più difficile. Mi piace anche il Dismember al posto del terzo Gut Shot, in quanto credo che avere qualcosa in gradi di uccidere gli Angeli sia importante, ma è possibile farlo anche nel mazzo di Yuuya. Qualunque sia la versione scelta, penso che si comporterà bene in torneo, e il mirror è più probabile che sarà deciso dall’abilità del giocatore piuttosto che da una piccola differenza nelle liste (infatti, al contrario di molte persone, penso che il mirror Delver sia molto skill intensive).

“Ma PV, che ne dici dei mazzi Delverless?”

Immagine

Quando ho detto che pensavo che fosse Delver la carta da bannare, un sacco di gente mi ha detto che non sarebbe cambiato niente e avrebbe comunque dominato, visto che il mazzo Delverless era già potenzialmente migliore. Non sono d'accordo. Non ho alcun dubbio che il mazzo Delverless sia buono, ma credo che sia solo una versione inferiore del mazzo Delver, e, anche se potrebbe essere ancora il miglior mazzo dopo un potenziale ban del Delver, non sarebbe una scelta così schiacciante.

Vedete, Delver è la carta che dà al mazzo una marcia in più - è la carta che vi fa vincere le partite in cui siete più in difficoltà. Avete contro un matchup terribile? Beh, almeno potete sperare di flippare un Delver al secondo turno partire da lì. Voglio dire, basta guardare le finali del SCG Invitational: il vincitore ha giocato un t1 Delver, t2 immagine, t3 Geist, e il resto è storia.

Delver è un mazzo così forte proprio perché può fare quello, perché ha tutte quelle dimensioni e sfumature (aggro-control blah blah) - se eliminate la questa sua capacità, non sarà più così dominante. Rimuovere il Delver è più o meno come togliere Putrid Leech da Jund. Perdete semplicemente una dimensione, e le free wins che quella carta vi permette, e certamente non vi consiglio di farlo.

“Capisco...e il mazzo UR Delver?”

Per favore, non diciamo sciocchezze, quel mazzo non è in grado di battere un Geist o un Angelo. Davvero, giocate solo la versione UW.

Beh, questo è tutto per oggi - spero vi sia piaciuta e spero che vi divertiate a scavare nelle vostra vecchia collezione alla ricerca di Land Tax! Arrivederci alla prossima settimana, PV.

Articolo originale: http://www.channelfireball.com/articles/pvs-playhouse-planeswalkers-and-bans/

Traduzione a cura di Giacomo alias Bobonny90. (Che non vi abbandona nemmeno sotto l'ombrellone ^_^)