Seguici su FacebookspacerSeguici su TwitterspacerAggiungici ai Feed RSSspacer
Home Strategia Italiano NEWS - Annuncio DCI B&R List, gennaio 2019
NEWS - Annuncio DCI B&R List, gennaio 2019 Stampa E-mail
Lunedì 21 Gennaio 2019
intro banned gennaio 20177
Data di applicazione: 12 febbraio 2018 - Data di applicazione su MTGO: 21 gennaio 2019

Modern: Krark-Clan Ironworks è bandito.

Altri Formati: Nessun cambiamento.

blue-submit-buttonData di applicazione: 25 gennaio 2019

Prossimo annuncio a cura del team di Ricerca e Sviluppo: 11 marzo 2018

MODERN
Nearly one year since the last change to the Modern banned list, R&D has continued to monitor the evolution and health of the format. During this time period, Krark-Clan Ironworks decks have risen to prominence at the Grand Prix level of play, posting more individual-play Modern Grand Prix Top 8 finishes than any other archetype, despite being only a modest portion of the field. In fact, only one other archetype, White-Blue Control, has posted more than half as many Top 8 finishes as Ironworks in those events. With no signs of the Ironworks deck's dominance at the GP level slowing down, we've decided to take action by banning the card Krark-Clan Ironworks.

In many ways, this was not a clear-cut discussion, and R&D considered data over an extended period of time before coming to a decision. Ironworks decks require detailed rules knowledge and careful practice to master, resulting in a high win rate among pro players and other experienced pilots at the highest levels of play. In contrast, for quite some time, we hadn't seen Ironworks be as popular or as winning in less competitive play environments. With Ironworks's interactions being difficult to execute on Magic Online, it's been more challenging to gather data reflective of its win rate in the hands of a practiced pilot in tabletop play.

With these challenges in mind, we've taken additional time to watch the environment evolve. By now, we've gathered sufficient data to conclude that Ironworks poses a long-term threat to the health of competitive Modern play. This is the right time to make a change. While the primary reasons for banning a card from the Ironworks deck are its raw win rate and high GP Top 8 conversion rate, we also considered its highly polarized Game 1 (pre-sideboard) win rate, sometimes long turn length, and difficult rules interactions as secondary factors.

Games with Krark-Clan Ironworks can often involve excessively arcane rules interactions using mana ability timing windows, the understanding of which are necessary for players to agree on the game state. This can create a barrier to entry to Modern for players playing against the deck and to those who would feel obligated to play with it because of its strong win rate. We're sensitive to community feedback that the combination of polarized matchups, complex interactions, and long turns can lead to unenjoyable gameplay and viewing experiences.

Make no mistake—R&D wholeheartedly embraces the strategic depth and robust rules system of Magic, and the player skill it takes to master them. In many cases, a deck's difficulty to play is a pressure against needing to ban a card, insofar as it suppresses the metagame population and win rate of the deck in the short term. This a major factor as to why R&D had not previously needed to take steps against Ironworks. As time goes on and more players master the deck, we ultimately have to make decisions based on how the deck is performing in the hands of those experts in practice.

I'd like to emphasize that, while Ironworks did perform well at the recent Grand Prix Oakland, we do not make B&R decisions based on a single tournament alone. It's the long-term performance of Ironworks over the last year that has given us cause for action. Grand Prix Oakland results reflect that this trend is not slowing down as the metagame adjusts.

We considered three possible cards from Ironworks to ban: Ancient Stirrings, Mox Opal, and Krark-Clan Ironworks itself. Given that Modern has looked healthy and diverse at many levels of play outside of Ironworks's dominance at the Grand Prix level, we decided to target the card that only affects the Ironworks deck: Krark-Clan Ironworks.

Ancient Stirrings and Mox Opal represent two categories of cards that R&D keeps a careful eye on: card selection and fast mana. One factor we consider is that Ancient Stirrings, unlike more general card selection spells like Ponder and Preordain, brings deckbuilding restrictions. When we examine the effect of powerful cards, we consider whether they are increasing or decreasing the number of viable decks in the environment. In the current state of the metagame, the build-around nature of Ancient Stirrings supports decks that look very different from a simple collection of the strongest rate cards, and that otherwise may not exist. The recent resurgence of a new generation of Amulet Titan decks is a good example of this. Mox Opal is a similar case. In addition to showing up in high-profile decks like Hardened Scales, we also see Mox Opal enabling a variety of more fringe artifact synergy decks. As a category, we think these are generally healthy provided they appear in small doses and have reasonable win rates. As Modern stands, our metagame data does not indicate a need to impact the other Ancient Stirrings or Mox Opal decks.

Bear in mind that this is based on the current state of the metagame, and that Ancient Stirrings and Mox Opal are not being given a free pass in perpetuity. While we have no current plans to take action against these two cards, we'll continue to monitor the health of the environment and the strength of decks that use them. If the metagame reaches a point where we determine these cards are doing more to suppress archetype diversity than enable it, we will certainly revisit this discussion. At this time, we're choosing the surgical ban against Krark-Clan Ironworks itself and avoiding "splash damage" against other archetypes.

A NOTE ON PAUPER
We've heard some recent discussion amongst the Pauper community about the potentially problematic interaction between Gush and Foil, the latter of which was recently added to the environment through Ultimate Masters. While our metagame data indicates that taking action at this time would be premature, we'll watch the format as decks adjust to play with and against this combination. We appreciate continued community feedback on this topic through discussion on forums, in articles, and on social media.

A NOTE ON MAGIC ONLINE
With today's announcement, Magic Online will debut a new system to handle card bans while the system is live. At 10 a.m. PT today, Krark-Clan Ironworks will be banned on Magic Online while the system is live. This neither requires a downtime where players are removed from Magic Online while we make a ban list change, nor a system where we need to prematurely end the League and create a new version.

Players who have the card in their decks will be automatically removed from any Leagues they are participating in and their entries will be reimbursed. Prizes earned at the point of removal will be granted manually, though the results of any active League matches at that time will not count.

Players who are waiting in a queue for a tournament to begin will be removed from that queue and will have their entry reimbursed. Players participating in a non-League tournament that is already underway will not be affected and may finish the event normally.

This new system lets us make changes as soon as possible while only impacting players who are using banned cards.

In addition to the announced ban, Hada Freeblade, Spatial Contortion, and Circle of Flame will be banned in Pauper to correct a format issue where they are currently legal in the format despite only.

[Link ad annuncio ufficiale con spiegazioni in ingelse]

 

Commenti  

 
#10 Mikefon 2019-01-29 12:20
Citazione gobart:
Come hai detto tu era giocato da "pochi"( comunque dal estate del 2018 ad adesso si il mazzo ha avuto un calo vertiginoso simil all'estinzione)

4 KCI in top 8 all'ultimo GP mi sembra tutto fuorchè scomparso. La wizards tiene molto più conto dei risultati dei GP che di quelli del meta locale.
Citazione
 
 
#9 Luca Landi 2019-01-28 00:12
Io penso che con le vostre continue considerazioni, avete reso il modern un formato indecente negli ultimi 5 anni.. E mi sembra anche che i giocatori di magic siano meno ultimamente.. ve lo meritate tutto..
Citazione
 
 
#8 gobart 2019-01-24 15:45
Citazione Mikefon:
KCI non stava scomparendo. era giocato da pochi, ma i pochi che lo giocavano vincevano. è un po' il succo del ban della wizards. Era in assoluto il più forte comunque. Se fosse rimasto piano piano, man mano che la gente avesse imparato ad usarlo, avrebbe preso piede e saremmo arrivati probabilmente ad un mezzo "eldrazi winter".

Come hai detto tu era giocato da "pochi"( comunque dal estate del 2018 ad adesso si il mazzo ha avuto un calo vertiginoso simil all'estinzione) e comunque ragazzi non si parla di un mazzo immediato eh ci dovevi ragionare un pò,sopratutto al g2 quando ti sidavano,sarebb e stato piu' giusto bannare stirrings se proprio si voleva "Livellare" il meta e lo dice un giocatore di trono..Ovvio che se lo faceva o peggio bannavano mox veniva fuori una flame wave molto peggiore dai tempi di twin,perchè è vero non siamo ai tempi oscuri eldraziani ma abbiamo nel meta odierno veramente mazzi ben peggiori è piu' cancrogeni a mio avviso,segare cosi' un archetipo che vince è ridicolo, ammettiamolo non era aperto a "tutti" che bastava arrivasse il solito net decker di turno copiava la lista e ci faceva perma 1 posto ai FNM o GP cmq.
Citazione
 
 
#7 Della 2019-01-24 15:04
Non so da quanto giochiate a magic, ma se ricordate i tempi di Eggs dovevate sapere che sarebbe successo :P
Per cui non scannatevi troppo a chiedervi perchè e se fosse giusto: la Wizzard "odia" questo tipo di mazzi. Sherazaad è bandita, second sunrise pure e ora anche KCI...
Citazione
 
 
#6 ArabicLawrence 2019-01-24 14:17
I risultati del GP Oakland riflettono che questa tendenza non sta rallentando man mano che il metagame si adegua.
Abbiamo preso in considerazione tre possibili carte di Ironworks per il ban: Ancient Stirrings, Mox Opal e Krark-Clan Ironworks stessa. Dato che il Modern ha un aspetto sano e diversificato a molti livelli di gioco al di fuori del dominio di Ironworks al livello dei Grand Prix, abbiamo deciso di bersagliare la carta che riguarda solo il mazzo Ironworks: Krark-Clan Ironworks.

Ancient Stirrings e Mox Opal rappresentano due categorie di carte su cui la R&D tiene un occhio attento: la card selection e il fast mana. Un fattore che consideriamo è che Ancient Stirrings, a differenza di altre magie di card selection come Ponder e Preordain, apporta delle restrizioni per il deckbuilding. Quando esaminiamo l'effetto delle carte potenti, consideriamo se stanno aumentando o diminuendo il numero di mazzi fattibili nell'ambiente. Nello stato attuale del metagame, la natura di Ancient Stirring supporta i mazzi che sembrano molto diversi da una semplice analisi delle carte più forti, e che altrimenti potrebbero non esistere. La recente rinascita di una nuova generazione di mazzi Amulet Titan ne è un buon esempio. Mox Opal è un caso simile. Oltre a mostrarsi nei mazzi di alto profilo come Hardened Scales, vediamo anche che Mox Opal abilita una varietà di mazzi basati su sinergie tra artefatti meno diffuse. Come categoria, pensiamo che questi siano in genere sani purché compaiano in piccole dosi e abbiano percentuali di vincita ragionevoli. Nella situazione attuale del Modern, i nostri dati sul metagame non indicano la necessità di influire sugli altri mazzi con Ancient Stirrings o mox Opal.
Citazione
 
 
#5 ArabicLawrence 2019-01-24 14:13
Mentre i motivi principali per il ban di una carta di Ironworks sono la sua percentuale di vittorie e il tasso di conversione in Top 8 ai GP, abbiamo anche considerato come fattori secondari la sua percentuale di vincita Game 1 (pre-sideboard) altamente polarizzata, la lunga durata dei turni e interazioni difficili.

Le partite con Krark-Clan Ironworks possono spesso coinvolgere interazioni di regole eccessivamente arcane usando finestre di tempo per attivare abilità di mana, la cui comprensione è necessaria per consentire ai giocatori di concordare lo stato del gioco. Questo può creare una barriera all'ingresso in Modern per i giocatori che giocano contro il mazzo e per coloro che si sentirebbero obbligati a giocare con esso a causa del suo forte tasso di vincita. Siamo sensibili al feedback della community sul fatto che la combinazione di matchup polarizzati, interazioni complesse e lunghi turni può portare a un'esperienza inimmaginabili per i giocatori e per il pubblico.

Non commettete errori: abbracciamo con tutto il cuore la profondità strategica e il robusto sistema di regole di Magic, e l'abilità del giocatore necessaria per padroneggiarli. In molti casi, la difficoltà di giocare un mazzo è un motivo contro la necessità di bannare una carta, nella misura in cui sopprime la il metagame e il tasso di vincita del mazzo nel breve termine. Questo è un fattore importante per cui la R&D non aveva mai avuto bisogno di prendere provvedimenti contro Ironworks. Col passare del tempo e più giocatori che padroneggiano il mazzo, alla fine dobbiamo prendere decisioni in base a come il mazzo si sta comportando nelle mani di quegli esperti nella pratica.
Vorrei sottolineare che, mentre Ironworks ha ottenuto buoni risultati nel recente Grand Prix Oakland, non prendiamo decisioni B&R basandoci su un solo torneo. È la prestazione a lungo termine di Ironworks nell'ultimo anno che ci ha dato motivo di intervenire.
Citazione
 
 
#4 ArabicLawrence 2019-01-24 14:06
Citazione Xxx88:
Buongiorno, sarebbe possibile tradurre l articolo per coloro che nn parlano inglese? Grazie

MODERN
A quasi un anno dall'ultima modifica della banlist Modern, l'R&D ha continuato a monitorare l'evoluzione e la salute del formato. Durante questo periodo di tempo, i mazzi basati su Krark-Clan Ironworks hanno ottenuto un grande successo ai Grand Prix, con un maggior numero di Modern Grand Prix Top 8 rispetto a qualsiasi altro archetipo, nonostante sia solo una modesta porzione del metagame. In effetti, solo un altro archetipo, White-Blue Control, ha ottenuto più della metà delle top 8 di Ironworks in quegli eventi. Senza segni di rallentamento del predominio di Ironworks al livello dei GP, abbiamo deciso di intervenire bannando Krark-Clan Ironworks.

In molti modi, questa non era una discussione facile e l' R&D ha preso in considerazione i dati per un lungo periodo di tempo prima di prendere una decisione. KCI richiede una conoscenza dettagliata delle regole e una pratica attenta da padroneggiare, con un conseguente alto tasso di vincita tra i giocatori professionisti e altri piloti esperti ai più alti livelli di gioco. Al contrario, per un po 'di tempo, non avevamo visto Ironworks essere così popolare o vincente in ambienti di gioco meno competitivi. Poiché le interazioni di Ironworks sono difficili da eseguire su Magic Online, è stato più difficile raccogliere dati che riflettessero il suo tasso di vittoria nelle mani di un pilota esperto nel gioco cartaceo.
Con queste sfide in mente, abbiamo dedicato più tempo per osservare l'evoluzione dell'ambiente. A questo punto, abbiamo raccolto dati sufficienti per concludere che Ironworks rappresenta una minaccia a lungo termine per la salute del Modern competitivo. Questo è il momento giusto per fare un cambiamento.
Citazione
 
 
#3 Mikefon 2019-01-24 12:02
Citazione gobart:
rido..diciamo pure che il contraccolpo a scegliere di bannare mox e stirrings sarebbe stato devastante nella community di modern ,han scelto il minore dei mali, anche perchè KCI stava via via scomparendo,solo in un ultimo gp son arrivati in top 3-4 deck del archetipo,ci son di gran lunga mazzi peggiori in circolazione.bella li' wizzy

KCI non stava scomparendo. era giocato da pochi, ma i pochi che lo giocavano vincevano. è un po' il succo del ban della wizards. Era in assoluto il più forte comunque. Se fosse rimasto piano piano, man mano che la gente avesse imparato ad usarlo, avrebbe preso piede e saremmo arrivati probabilmente ad un mezzo "eldrazi winter".
Citazione
 
 
#2 gobart 2019-01-24 10:20
rido..diciamo pure che il contraccolpo a scegliere di bannare mox e stirrings sarebbe stato devastante nella community di modern ,han scelto il minore dei mali, anche perchè KCI stava via via scomparendo,sol o in un ultimo gp son arrivati in top 3-4 deck del archetipo,ci son di gran lunga mazzi peggiori in circolazione.be lla li' wizzy
Citazione
 
 
#1 Xxx88 2019-01-24 09:41
Buongiorno, sarebbe possibile tradurre l articolo per coloro che nn parlano inglese? Grazie
Citazione
 

Aggiungi commento

Solo i commenti degli utenti NON registrati sono soggetti ad approvazione ed antispam, quindi ricordati di accedere al sito dal pannello di Login in alto a destra.


Codice di sicurezza
Aggiorna