Seguici su FacebookspacerSeguici su TwitterspacerAggiungici ai Feed RSSspacer
Home Strategia Italiano Strategia - Analisi dello Standard per Arena Tournament
Strategia - Analisi dello Standard per Arena Tournament Stampa E-mail
Giovedì 26 Marzo 2020
standard arena_metagame_covidArticolo di Andrea Paglialunga

Ciao a tutti! Mi chiamo Andrea Paglialunga, lavoro presso la fumetteria Le Fiamme Di Pompei e sono un giocatore di Magic competitivo. Purtroppo non stiamo affrontando un momento roseo, in quanto siamo tutti chiusi in casa per questo COVID-19 e chi per una cosa chi per un'altra siamo costretti un po' tutti a rinunciare a quello che ci piace. Oggi scrivo qui per quelli che come me farebbero qualsiasi cosa per andare a giocare a un torneo, ma purtroppo non si può.

E ora quindi vi chiedo io, sapevate che si stanno svolgendo dei tornei su MTG ARENA con premi reali? Ora vi parlo un po' di questi tornei. Questi tornei sono fatti in varie modalità, dal casual event alle leghe con in palio più di 2k euro garantiti! Si avete capito bene. 2.000 Garantiti. Si chiamano WAM (We Are Magic) e li trovate semplicemente andando su Battlefy su Facebook e nella sezione cerca inserite WAM!

Insomma sono l’occasione per ritrovarsi tutti uniti a giocare lo stesso! Perché noi tutti insieme siamo una grande famiglia anche lontano dai tavoli, in fondo siamo tutti uniti dalla stessa e smisurata passione! Per avere informazioni a riguardo scrivete a me o a Le Fiamme Di Pompei e saremo super felici di aiutarvi a entrare in questo mondo parallelo che è ormai l’online! Ovviamente questi tornei si disputano e disputeranno in formato Standard e quindi oggi vi propongo un analisi del meta, con i vari mazzi e i vari match up con le loro carte chiave eccetera.

Partiamo in ordine di piazzamenti e risultati:

MONO RED
Instants (2):
2 Shock

Other types (4):
4 Anax, Hardened in the Forge

Lands (22):
18 Mountain
4 Castle Embereth

Arena Standard Deck
ndr.
-
Details
Main Deck: 60
Sideboard: 15

Ovviamente quando si parla di monored la prima cosa da tenere in considerazione è la sua indole. aggro, aggro e aggro! Le carte chiave del mazzo sono le chiusure che danno continuità al lavoro svolto precedentemente dalle creature turno 1 e 2. Queste carte sono Anax, Embercleave e Torbran. Una Embercleave su Anax significa a volte fare dai 16 ai 20 danni senza il minimo sforzo.

Semplicemente troppo forte! Attenzione, a differenza di quanto dice la maggior parte delle persone, NON è un mazzo facile da pilotare! La side presenta delle carte molto situazionali, nel senso che, hanno dei match up ben delineati in cui inserirle. Berserker contro mazzi a base white come Azorious control. Tibalt contro mazzi con un gainlife molto elevato, tipo Bant Ramp, Ug Ramp, Midrange insomma mazzi con Uro. Lava coil e RedcapMelee contro Monored e altri mazzi aggro.


Azorious Control
Arena Standard Deck
ndr.
-
Details
Main Deck: 60
Sideboard: 15

Qui a differenza del Monored di prima troviamo l’esatto opposto, Azorious control, che basa la sua strategia nel distruggere ogni minaccia o piano dell’avversario attraverso counter, rimozioni e distruzioni di massa dette anchewratte. Uno dei suoi match più favorevoli è senza dubbio Monored mentre uno dei suoi peggiori è Temur adventure. Scopriremo dopo il perché di ciò che ho appena detto!


Bant Midramp
Arena Standard Deck
ndr.
-
Details
Main Deck: 60
Sideboard: 15

Eccoci qui con uno dei mazzi che sfrutta il midrange come strategia principale, e cioè massimizzare ogni giocata per prendere dei vantaggi constanti che ti porteranno alla vittoria.
I midrange sono famosi per la loro solidità. Quindi sono mazzi da giocare se non si vuole avere a che fare,troppo spesso, con la dea bendata e la mala sorte!

Ovviamente questi mazzi non possono non giocare la carta più forte del momento e di tutto lo standard, Uro, Titan of Nature's Wrath. Lui è davvero fortissimo, ci fa guadagnare vite, pescare una carta e giocare una terra addizionale sia alla sua entrata che ogni volta che effettua un attacco. Senza senso veramente!

Intorno a Uro,Titan of Nature’s Wrath, troviamo altre carte che creano vantaggi molto grandi, Nissa, Who Shakes the World e Dream Trawler. Quest’ultimo una volta messo sul campo è quasi sempre game.

Sultai Midrange
Arena Standard Deck
ndr.
-
Details
Main Deck: 60
Sideboard: 15

Sultai è molto simile al Bant. Mentre il Bant “vecchio” tende a controllare il board prima di far uscire le sue minacce, Sultai tende a distruggere qualsiasi cosa si trovi davanti per essere un po' più aggressivo. anche qui è presente Uro. Ci mancherebbe non lo fosse!

Rakdos Aristocrats
Arena Standard Deck
ndr.
-
Details
Main Deck: 60
Sideboard: 15

 

Questo sopra invece è un mazzo diverso dagli altri. di molto anche, perché sfrutta tantissime interazioni e trick tra una carta e l'altra. Insomma questo mazzo bisogna veramente saperlo giocare. perché solo così si possono massimizzare tutti i danni estrapolati 1 a 1 dagli effetti di interazione tra Witch's Oven, Cauldron Familiar, Mayhem Devil, Priest of Forgotten Gods ecc. Mazzo molto divertente ma anche molto cervellotico!

Temur Adventures
Arena Standard Deck
ndr.
-
Details
Main Deck: 60
Sideboard: 14

Temur Adventures è forse il più performante in questo momento, capace di uscire da qualsiasi situazione. Grazie a Lucky Clover si riusciranno a castare gli effetti di avventura delle carte per due o anche per più copie. esempio? Se abbiamo 2 Lucky Clover e facciamo un rimbalzo di Brazen Borrower rimbalzeremo 3 permanenti! Veramente molto fort! La cosa più forte del mazzo però è il fatto di avere in main tutte le carte della side grazie a Escape to the Wild che dire, mazzo da provare sicuramente, ve lo consiglio!

Azorious Blink
Arena Standard Deck
ndr.
-
Details
Main Deck: 60
Sideboard: 15

Del mazzo appena citato se ne trovano pochi. molto strano perché è fortissimo e soprattutto molto solido. Sfrutta i vari effetti di Blink per fare vantaggio carte, pescandone un infinità per poi arrivare a vincere grazie a un’ interazione troppo forte: Agent of Treachery + Thassa, Deep-Dwelling. Da provare soprattutto se si vuole qualcosa di diverso!

Infine voglio consigliarvi io un mazzo, che ho avuto modo di provare in tornei e in tantissime partite di testing:

UG Ramp
Arena Standard Deck
ndr.
-
Details
Main Deck: 60
Sideboard: 15

Se si vuole giocare un mazzo “Grosso”, più di lui non ce n’è. Con i Risen Reef e gli altri elementali, con Nissa, con i Ramp, si arrivano ad avere 15/20 mana anche di 4/5 turno. Si riescono a fare Hydroid Krasis da 14 come fosse la normalità. o a fare un Finale a 12 mana che prenderà i nostri forerunners, dando così +12 +12 con cautela e travolgere a tutti. Mazzo divertentissimo che mette in crisi qualsiasi avversario! Provatelo e non ve ne pentirete!

Ora è giunto il momento di salutarci per questa volta. Come sempre vi ringrazio dell’attenzione e per essere stati tutto questo tempo a leggere il mio articolo! Sperando di non essere stato troppo noioso! Ringrazio le Fiamme di Pompei che mi supportano in tutto quello che faccio, Ringrazio mia moglie Donatella che mi lascia fare e giocare per ore senza uccidermi. Il mio migliore amico Matteo che mi segue in capo al mondo, lui non lo sa ma sto cercando di farlo diventare un professionista nel campo, oprattutto ringrazio lo Staff di Metagame che come sempre mi da l’opportunità di scrivere questi articoli!

Ciao a tutti Belli! E mi raccomando vi aspetto agli WAM! Saremo in tanti. E ci sarà da divertirsi!

 

Commenti  

 
#2 KurtZ 2020-04-05 08:39
ciao Andrea, grazie del articolo... io son un dinosauro di magic che ha ritrovato la passione grazie a MTG online... siccome ero rimasto alle carte degli anni '90, ho trovato questa guida sui mazzi standard davvero molto utile... mi son costruito il mazzo mono red (mi mancano ancora un pò di carte ma sono a buon punto) e pian piano voglio scoprire altri tipi di gioco... non ho mai amato lo stile control, ma non si sa mai che cambi idea... ciao a tutti e complimenti bel sito!!
Citazione
 
 
#1 fabrimagic 2020-03-31 09:40
Mancava un articolo che spiegasse il meta attuale. Ottimo lavoro. C'è un piccolo refuso nella parte su Temur, in quanto la carta che fa prendere dalla side non è Escape ma le fate.
Ciao
Citazione
 

Aggiungi commento

Solo i commenti degli utenti NON registrati sono soggetti ad approvazione ed antispam, quindi ricordati di accedere al sito dal pannello di Login in alto a destra.


Codice di sicurezza
Aggiorna