Seguici su FacebookspacerSeguici su TwitterspacerSeguici su Instagramspacer
Home ARTICOLI LIMITED Report Standard - Top 4 al PTQ Roma con Boros Botti
Report Standard - Top 4 al PTQ Roma con Boros Botti Stampa E-mail
Venerdì 13 Dicembre 2013
ptq roma top4 rwbArticolo di Mattia Fornacini
 
Bella a tutti, mi chiamo Mattia Fornacini e scrivo qui per raccontarvi del ptq Roma di domenica scorsa. Al via eravamo in 249 ed il formato era standard. Io e il mio teamate Flavio Pace abbiamo deciso di affrontare il torneo con la stessa lista di “Boros Botti” e Ahimè ci siamo incontrati nei quarti di finale. Detto questo non vi tedierò con un lungo e straziante racconto dei miei turni di svizzera ma vi dirò solamente che sono arrivato al nono turno con 7 vinte (contro WBR control, 2 RG devotion, 2 MonoU devotion, 1 White Weenie, 1 Big Boros Devotion) e 1 una persa (contro UW Control) potendo pattare l'ultima. Una volta approdato ai quarti già iniziavo a pensare tra me e me: "Capirai! Già me lo immagino!" e infatti, come vi ho già detto, ero stato pairato contro il caro Flavio. Una volta seduti al tavolo, guardandomi diritto negli occhi, lui mi propone di giocarcela mulligando entrambi a 0 in tutti i game, e trovandomi subito d'accordo, iniziamo la fantastica avventura...
 
...fantastica sì ma non per tutti, muore lui 2 game a 1 e io, con la sorte avversa alle spalle (o almeno così credevo), mi accingo a giocare la semifinale, davanti a me c'è il mio avversario: Jacopo Bartollini, ottimo giocatore e simpatico ragazzo, che gioca Big Boros Devotion. In svizzera è arrivato sopra lui e quindi Game 1 parte e vince, game 2 invece la spunto di gran classe, ma poi si arriva al game 3 e succede il PaTaTrak: commettiamo 2 errori gravi a testa che, senza mezzi termini, compromettono la partita di entrambi, ma lui riesce a portarla a casa comunque “topdeckando” il turno prima della morte. La mia avventura al ptq finisce con le scuse imbarazzate di entrambi per aver giocato un game 3 davvero miserabile.

A questo punto siamo giunti al momento più interessante quello in cui proverò umilmente a spiegare side-in, side-out e i vari match-up del mazzo “Botti”. Prima di farlo però ci tengo a dire che per giocare questo mazzo non è sufficiente saper contare fino a 20 (o magari di più se il tuo opponent “fà il ragazzino” e decide che deve guadagnare delle vite) ma bisogna giocare sfruttando appieno i microvantaggi che molte delle tue carte producono, prima su tutti il Giovane Piromante aka “il capitano”.

boros banner
"Boros Botti" by Fornacini Mattia
Top4
Sideboard:
[Standard Top8] PTQ - Roma - 08/Dic/2013

Ma eccoci al sodo:

Mono U Devotion: – match up alla pari, la prima è un pò sopra lui mentre post side siamo noi a stare messi un po meglio. Iniziare è molto importante spesso chi vince il dado la porterà a casa.

Boros-Reckoner.full juggernautIn: x2 Mizzium Mortars, x3 Anger of the Gods, x4 Boros Reckoner, x1 Wear // Tear.

Out: x4 Boros Charm, x4 Skullcrack, x2 Toil // Trouble.

Mono B Devotion: - match up favorevole la pre-side, un po' più complicato post dove nonostante la sua buona side siamo in sostanziale parità. Inutile a dirlo se si vince il dado è tutto più facile.

In: x2 Toil // Trouble, x1 Warleader's Helix. Out: x2 Young Pyromancer, x1 Stormbreath Dragon.

UW Control (Cifka style): - ecco un match nel complesso sfavorevole! X4 Last Breath e x4 Dissolve meritano rispetto, poi arriva Sphinx's Revelation che ci finisce del tutto. Se la pre-side resta comunque una partita alla pari post-side le cose peggiorano di molto perchè dalla sua parte arrivano troppe minacce che gli restituiscono delle vite, vincere è possibile ma complicato.

In: x3 Anger of the Gods, x2 Mizzium Mortars, x1 Warleader's Helix, x2 Toil // Trouble. Out: x4 Young Pyromancer, x4 Chandra's Phoenix.

Esper Control: - A differenza di quello precedente questo è un match-up meno complicato perchè vanno gestiti solo i Blood Baron of Vizkopa che fastidio lo danno ma molto meno dei troppi amici di UW. In definitiva siamo molto in vantaggio preside e di poco sopra postside.

In: x2 Mizzium Mortars, x1 Warleader's Helix, x2 Toil // Trouble. Out: x1 Stormbreath Dragon, x4 Chained to the Rocks.

White Weenie: - Match-up favorevole pre-side quasi un bye post, quando dalla nostra parte entra tutta la cavalleria pesante. Personalmente non ci ho mai perso un match contro e, a meno di clamorose sfigate con il mana, non credo sia possibile.

In: x2 Angelic Wall, x2 Mizzium Mortars, x3 Anger of the Gods, x4 Boros Reckoner, x1 Warleader's Helix.

Out: x4 Skullcrack, x4 Boros Charm, x2 Toil // Trouble, x2 Chandra's Phoenix.

Monored Aggro o Rakdos Aggro: - sono buoni Match-up anche questi, peggio di Weenie ma meglio di quelli con i vari midrange del formato. Post-side come sopra diventa tutto più semplice.

In: x2 Angelic Wall, x2 Mizzium Mortars, x3 Anger of the Gods, x4 Boros Reckoner, x1 Warleader's Helix.

Out: x4 Skullcrack, x4 Boros Charm, x2 Toil // Trouble, x1 Chandra's Phoenix, x1 Stormbreath Dragon.

Big Boros Devotion: - di nuovo un match up alla pari che spessissimo vede il vincitore del dado portare a casa anche la partita.

In: x3 Anger Of The Gods, x2 Mizzium Mortars, x4 Boros Reckoner, x1 Warleader's Helix.

Out: x4 Boros Charm, x4 Skullcrack, x2 Toil // Trouble.

helixRWB Control: - siamo contenti di prenderli con l'unico inconveniente di stare attenti a qualche scartante di troppo e magari a un Obzedat, Ghost Council capitato lì per sbaglio.

In: x2 Toil // Trouble, 2 Mizzium Mortars, x1 Warleader's Helix.

Out: x4 Young Pyromancer, x1 Stormbreath Dragon.

Naya Control (Cammilluzzi Style): - Giocare contro di noi per loro è davvero straziante, hanno pochi out e arrivano sempre troppi tardi. Per avere conferma chiedere a Marco Cammilluzzi che non fa altro che lamentarsi di ciò...

In: x2 Toil // Trouble, x1 Warleader's Helix, x2 Mizzium Mortars. Out: x4 Young Pyromancer, x1 Stormbreath Dragon.

RG Devotion: - giochiamo la prima sapendo di stare sotto, ma la seconda guadagniamo molto, il problema è portare a casa l'ipotetico terzo game nel quale inizieranno loro.

In: x3 Anger of the Gods, x4 Boros Reckoner. Out: x4 Young Pyromancer, x1 Warleader's Helix, x2 Toil // Trouble.

Jund: - stesso discorso di Naya control, siamo molto avanti noi ma in questo caso bisogna difendersi da carte come Rakdos's Return e Sire of Insanity che potrebbero smontarci la mano a metà dell'opera.

In: x2 Toil // Trouble. Out: x1 Stormbreath Dragon, x1 Young Pyromancer.

Mirror: - c'è veramente poco da dire...

In: x1 Warleader's Helix, x4 Boros Reckoner. Out: x2 Toil // Trouble, x3 Young Pyromancer.

E' arrivato il momento dei ringraziamenti che nel mio caso vanno: in primis a Flavio Pace Aka “Giammelo” che mi aiutato nei testing del mazzo e che si è fatto battere da una pippa come me ai quarti di finale, poi a Federico Saraceni Aka “Sara” che in tempi non sospetti ci ha suggerito di giocare questo mazzo fornendoci la prima bozza di lista, ancora al tenerissimo Simone Oriti che sbaglia continuando ad assecondarmi su tutti quello che dico, e infine a Damiano Cenciarini Aka “il mio principale” che mi permette ancora di giocare a figurine qualche domenica.

Siamo giunti alla fine. un Saluto a tutti fino al prossimo report. Bye bye

 

 

Commenti  

 
#16 Alessandro Pieralice 2013-12-17 00:20
Bel post e complimenti ancora per il risultato.Mi ha fatto piacere rivederti ultimamente.a presto!!;))
 
 
#15 Braids 2013-12-16 11:04
Io ci ho giocato contro con mazzo simile (aveva anche i demonietti rakdos scatenati), giocando uw e non è stato così favorevole per me come matcho-up. La prima l'ho vinta sculando, la seconda l'ho persa per un toil//trouble totalmente inatteso dopo divinazione e la terza persa dopo 3 skullcrack (mi riferiranno poi che l'avversario ha tenuto una mano con una sola terra e tra pescate e scry è riuscito a non saltare neanche un land drop). é vero che io non giocavo il reparto soldatini di side, ma ero pieno di counter che comunque sono serviti a poco. Sarò io che sono nabbo, ma non lo reputo un match-up facile per UW soprattutto considerando l'effetto sorpresa del sopracitato toil//trouble.
 
 
#14 Serafini 2013-12-16 00:31
Piu testo il mazzo e meno mi piace ... Lo trovo veramente brutto . Tanto di cappello per aver fatto risultato .
Il report ci sta, diciamo che non è beginner friendly cmq al giocatore medio le sidate dovrebbero bastare per capire come funziona il mazzo ...
 
 
#13 la_bionda 2013-12-14 05:50
giocherei la stessa main che ho giocato a roma, perchè ho pravato le chandre e non mi hanno soddisfatto in molti match up in cui credevo fossero molto più forti.
forse di side gli troverei uno spazio. trovo i toil/tumble superiori nei match up in cui vuoi vedere anche il planeswalker.
poi non sò per quanto riguarda la side perchè non ho mai provato l'incantesimo bianco rosso e l'elementale rapido mi sembra un po fragile.
 
 
#12 NickAshcroft 2013-12-14 04:18
Bravo Mattia, complimenti
Idea forte mulligare a 0, dà quel senso di epico che stempera la tensione di una semifinale
 
 
#11 Corvo Nero 2013-12-14 01:13
"Boros Rotti" sarebbe molto più coatto come nome: se uno è di Roma, lo deve far notare sin dal nome del mazzo.
(P.s. La versione che ha fatto Top8 al Gp mi sembra più quadrata e stabile: tra le due, con il senno di poi, quale giocheresti? @Mattia
 
 
#10 Hellequin 2013-12-13 19:48
Sintetico ma comunque utile per chi ha intenzione di montarsi questo mazzo.
 
 
#9 la_bionda 2013-12-13 19:13
#scusa volevo dire la 15esima carta di side quando parlavo di wear/tear.
 
 
#8 la_bionda 2013-12-13 19:12
se hai wear/tear in side contro monoU lo metti sempre perchè oltre a togliere di mezzo addomesticare (fidati lo mettono, e se non lo mettono è una festa dove offro io) che fatta su rekoner è game per l'opponent, toglie anche bidente che fatto di quarto gli da troppo vantaggio, resta cmq la 25esima carta che puo essere sostituita dal secondo drago oppure dal terzo mizzium.
Contro uw il problema piu grande sono paladini e soldier perchè l'angelone arrivano quando la tua mano è già carica di spari che avrai accumulato nel tempo quindi anger è la migliore risposta, se vuoi si possono mettere dentro i rekoner ma al posto dei chained to the rock che restavano come uno target per le sue sfere, cmq personalmente io non inserisco creature per lasciare 16/sue carte senza target e quindi spell bianche, poi te l'ho detto mettere i rekoner al posto delle chained ci può stare.
Angelic wall oltre ad avere un'"eleganza" senza pari ti permette di uscire fuori raggio di brave the element e forza l'avversario e mettere più pezzi permettendoti di fare un anger più carino, poi come tu sai bisogna contare sempre quante carte vuoi sidere fuori per metterne dentro e loro sono nella conta (stesso discorso per wear/tear se vuoi puoi cambiarne uno per un mizzium).
P.S. Mi dispiace se a qualcuno non è piaciuto ma come hanno già risposto ho ritenuto più utile parlare dei match-up e side rispetto a raccontare come sia andata la mia gioranata.
 
 
#7 Paolo Fusconi 2013-12-13 17:10
Analisi sintetica, rivolta a giocatori esperti; ideale da leggere in metro dal cell. A me è piaciuta :)

Non capisco le critiche visto che nessuno è costretto a leggere ed il lavoro che viene fatto su Metagame è tutto solo per passione... Mah?!? Sarò strano io ma non capisco che senso abbia lamentarsi... Io invece dico GRAZIE ;)
 
spacer
spacer
spacer
Argomenti Forum
Spoiler Strixhaven
Altri Contenuti Simili
Top 8 Tornei
cc
I materiali presenti su Metagame.it sono pubblicati secondo licenza Creative Commons BY-NC-SA 2.5.