Seguici su FacebookspacerSeguici su TwitterspacerSeguici su Instagramspacer
Home ARTICOLI LIMITED Report Standard - Top 4 al PTQ Palermo con BG Devotion
Report Standard - Top 4 al PTQ Palermo con BG Devotion Stampa E-mail
Giovedì 26 Dicembre 2013
ptq palermo report top4Articolo di Alessandro Longo
 
Ciao a tutti, dopo un po' di anni di inattività, torno a scrivere quello che non vuole essere un report tecnico (anche perché non sono proprio la persona adatta) ma, più che altro, le mie impressioni sul PTQ Palermo di domenica scorsa.

Inizio con una premessa: Venerdì sera, ore 22 circa, finita la cena aziendale, parto da Prato con l'idea di raggiungere Reggio Calabria (mia città natale) per l'indomani mattina, giusto in tempo per festeggiare il compleanno di mio padre, beccare i pochi giocatori reggini in attività e organizzarci per la trasferta oltremare dell'indomani. Ovviamente, i piani ben riusciti esistono solo nei telefilm e, dopo essere arrivato a Reggio Calabria in tempo per il pranzo, scoprirò poche ore dopo che nessuno dei giocatori locali sarebbe venuto a Palermo... Alle 22 del sabato, realizzo che solo un folle si sarebbe svegliato alle 6 del mattino per prendere una nave e farsi quasi 4 ore di viaggio da solo per un PTQ, ma essendo un giocatore di magic, la follia pervade il mio essere da anni quindi si parte per il PTQ di Palermo con Rw devotion, Golgari Devotion e tanta speranza nel cuore!

Arrivo al luogo del torneo e, dopo una rimpatriata con i giocatori locali, inizio a dare un'occhiata in giro, per scegliere con quale dei 2 mazzi avrei fatto 0-2 drop... Il fatto è che ho ricominciato a giocare dopo 5 anni, solo da pochi mesi e, causa lavoro, non ho molto tempo per testare, quindi la scelta era tra il Rw devotion che avevo iniziato a giocare ancor prima che facesse risultato (prima dell'ultimo PT insomma), che però non mi convinceva al 100% o il Golgari devotion, montato il sabato prima per il torneino in fumetteria a Reggio Emilia (dove vivo), quindi con ben 5 partite di test.

Alla fine opto per questa lista, perché mi sembra molto solida e se la gioca contro tutti i mazzi più diffusi, anche se autoperde da Green devotion e GR mucche (almeno dalla mia poca esperienza) che però non mi aspetto di incontrare:

golgari banner
Golgari Devotion by Alessandro Longo
13 Swamp Sideboard:
[Standard Top4] PTQ - Palermo - 22/Dic/2013

Non ricordo praticamente nessuno dei nomi dei miei opponent e non ricordo bene tutti i games (ho perso i vari foglietti dei lifepoints), quindi chiedo scusa preventivamente se sarò impreciso o confonderò qulacosa:

T1 WG aggroabrupt decay alteredCominciamo bene! Il primo game ricordo di essere morto da Soldier of the Pantheon al primo, Voice of Resurgence al secondo, Loxodon Smiter al terzo e altre 2 creature al quarto... Game 2 entrano ben 9 carte (3 Lifebane Zombie, 2 Pharika's cure, 2 Doom Blade e 2 Golgari Charm) e non decedo da triplo Thoughtseize come il turno prima. Game 3, il mio oppo tiene (a 6 mi pare) una mano discutibile, con doppia pianura e carte verdi che non casterà prima del quinto turno. Easy win!

T2 Esper control
Il ragazzo contro cui gioco è simpatico e sa tenere le carte in mano. Io non ho idea di come si vinca questo matchup, ma credo che Mutavault e Underworld Connections aiutino... Il primo game è stato il più bello di tutta la giornata, durato più di mezz'ora, tra lui che doveva fronteggiare 3 Mutavault e io che alla terza Sphinx's Revelation (da 3 da 6 e da mille) seguita da Supreme Verdict + Ætherling, inizio a perdere la speranza. Qui lui commette, a mio avviso, l'unico errore della partita, decidendo di sacrificare la sua unica creatura al mio Devour Flesh EOT. Da qui in poi, senza più le Mutavault (decedute poco dopo, grazie alle sue poche rimozioni instant) inizio finalmente a pescare i Gray Merchant of Asphodel, che avevano latitato fino ad ora e vincerò castandone 2. La seconda mi sento tranquillo, pensando che non potrà mai vincerla in pochi minuti e invece decedo sotto i colpi dei suoi Nightveil Specter. La terza inizia a 3 minuti dai turni addizionali... Pareggio onesto con qualche rimpianto per la seconda. Se fossi stato più smaliziato, avrei potuto tenere le rimozioni e l'avrei potuta stallare ma non mi piace ricorrere a questi mezzucci, quindi va bene così.

T3 Naya aggro
Di nuovo un mazzo inaspettato... La prima decedo, chiedendomi come facciano le persone a giocare tricolor pieni, senza mai un problema di color screw... Nella seconda e nella terza trovo la risposta alla domanda di prima. In seconda è bastato un Devour Flesh su Sylvan Caryatid e poche altre rimozioni ben assestate, per vincere di Desecration Demon. Nella terza ha pescato qualche shockland di troppo e fino al quinto una sola fonte verde (mi pare di ricordare).

T4 Monoblack devotion
Ecco un matchup dove mi sento di partire avvantaggiato. Ho scelto di giocare la versione col verde perché ritengo che Abrupt Decay sia davvero una carta sbagliata in mirror e vs. Control. Difatti, vincerò la prima resistendo ai suoi Pack Rat, solo perché con Nightveil Specter e Abrupt Decay pesco le sue carte e distruggo il suo Underworld Connections. Della seconda, ad essere sincero, ricordo solo il mio commento finale: Se me le sceglievo io, non le pescavo così belle!

T5 Gabriele d'Arrigo UWr control.
Gabriele è un amico di vecchia data, un giocatore di Messina della vecchia guardia, mi dispiace che ci siamo dovuti scontrare proprio al quinto turno a 10 punti. Comunque sia, la prima partita è al limite del surreale, tengo una mano con doppia Mutavault e vincerò menando di quelle per i prossimi turni. Increduli entrambi, si mette il side (3 Lifebane Zombie, 2 Duress, 2 Golgari Charm e 2 Erebos, God of the Dead - 4 Hero's Downfall, 3 Devour Flesh, 2 Pack Rat credo, ma non sono sicuro, forse avevo tolto un Gray Merchant of Asphodel e uno Nightveil Specter) e, sinceramente, non ho mai avuto il sentore di poterla perdere, anche perché riesco a risolvere un Underworld Connections al terzo, che mi ha assicurato un "leggero" vantaggio di carte. Vincerò anche questa di doppio Gray Merchant of Asphodel... Inizio a pensare che questa carta sia davvero forte!

T6 Orzhov Control
Il matchup che non volevo! Secondo me siamo sotto (a un treno) la prima, perché Blood Baron of Vizkopa è un grosso problema (al limite dell'insormontabile se non lo scartiamo e lo gioca coperto dai nostri Devour Flesh). La seconda, se non si vede Erebos, God of the Dead, è finita... Provo a chiedergli di concedermela perché lui é a punteggio pieno, insieme ad altri 2 che hanno appena pattato al tavolo 1. Lui ci pensa un po' e, giustamente, decide di giocarsela per non rischiare di essere pairato down il turno successivo, cosa che a mio avviso è impossibile, ma anch'io al suo posto non avrei rischiato. Si gioca, incrocio le dita e spero nel bad karma del mio opponent, per non aver concesso a un giocatore molto più vecchio di lui.

Ovviamente il bad karma non esiste e il primo game decedo miseramente, nonostante riesca a scartare un Blood Baron of Vizkopa con Thoughtseize. Del secondo game ricordo poco, di sicuro mi é rimasta in mente la sensazione di agonia e l'aver pensato alla possibilità di denunciare il mio avversario per stupro. Al secondo Blood Baron of Vizkopa io, ancora (relativamente) alto di vite, con ben 3 terre in mano ci penso e, in risposta, concedo...

Ok, ultimo turno, sono a 13 punti, devo vincere per provare ad entrare (niente sicurezza, infatti alla fine del settimo turno 2 ragazzi a 16 sono rimasti fuori). Spero di non beccare un avversario forte e magari un matchup favorevole...

Underworld-Connections-alteredTurno 7 Walter Scuderi, Rw devotion
Ottimo!!! Proprio quello che volevo, giocatore scarso con mazzo bye! Ovviamente, chi conosce un minimo i giocatori italiani in attività e ha testato un po' questi 2 mazzi, ha capito che sto scherzando. Walter ha vinto gli ultimi 2 PTQ in Sicilia e gioca un mazzo che non mi sembra essere sfavorito, anche se i nostri pareri sono contrastanti. Secondo me io sono sotto di prima e mi metto in pari col side (forse). Secondo Walter, é sotto lui, sia di prima che di seconda. Mi chiede di concedergliela perché secondo i suoi conti, a 16 punti, non ho la sicurezza di entrare mentre lui andrebbe a 18 e sarebbe dentro matematicamente. Io ci penso un po' e dico tra me e me "Sono il primo di quelli a 13, che [Censurato] di conti si è fatto? Vabbè, data la situazione della scuola italiana negli ultimi 15 anni, che [Censurato] vuoi pretendere? Che conti sapranno mai fare questi poveri bambini?!". Gli dico che gioco perché, dopo svariate ore di macchina, non posso arrivare a un passo dalla top8 e concedere.

I 3 games giocati sono stati molto combattuti, di sicuro Walter non é stato aiutato dalla fortuna, ha tenuto delle mani opinabili, ha saltato qualche land drop, ecc... Vinco il primo game senza troppe difficoltà, giusto il tempo di stabilizzare il board e finirlo di Gray Merchant of Asphodel e Desecration Demon. Il secondo game é deciso da un mio errore di valutazione, quando sul suo attacco di Purphoros, God of the Forge, Boros Reckoner e Fanatic of Mogis, decido di non bloccare quest'ultimo col Gray Merchant of Asphodel, per avere 2 di devozione in più per l'altro Gray Merchant of Asphodel che avevo in mano, lasciandogli quindi la possibilità di sacrificare quest'ultimo al mio Desecration Demon e non perdere il Boros Reckoner e la devozione per Purphoros, God of the Forge. Pazienza si va al terzo game. Qui lui parte male, con montagna e Nykthos, Shrine to Nyx, mentre io lo guardo fino a quando non gioco un Desecration Demon che inizia a strappargli 12 danni, per venire poi Chained to the Rocks. Qui faccio una cappella enorme, perché per me nel Golgari Charm, contro Rw devotion, c'è scritto "distruggi l'Assemble the Legion bersaglio" e casto Gray Merchant of Asphodel (mi pare) per mandarlo a 6. La gente intorno a me era incredula... Passo il turno e, mentre lui pensa al da farsi, posso investire pochi secondi per leggere cosa fanno le mie carte e scopro che il mio Golgari Charm distrugge un qualsiasi incantesimo. Solo ora il criceto che ho nel cervello inizia a girare sulla ruota e realizzo che Chained to the Rocks è un incantesimo. "Ma allora, se spacco a fine turno, torna il Desecration Demon e nel mio attacco per 6 e vinco?!" Bravo Sandro, sai leggere le carte!

Escono i nomi e sono settimo! Si gioca la top8 e la possibilità di farsi regalare un viaggetto in america come mi era successo nel lontano 2006 (il primo PT Honolulu, non male per un niubbo della mia stregua).

Quarti di finale Orzhov Control
Ovviamente prendo subito un matchup disdicevole, tant'é che ci avevo perso al turno 6... Ok sbrigo le formalità e recupero 12 bustine, penso tra me e me, e invece... Il mazzo gira che è una meraviglia, vinco la prima di race di Desecration Demon, scartando un Blood Baron of Vizkopa e rimuovendo qualsiasi cosa toccasse terra. Perdo la seconda perché é giusto che ogni tanto i miei oppo mi partino con palude, Thoughtseize, quando io tengo 5 lande e 2 spell. Vado alla terza con poca fiducia in me e nel mio deck, e lui (il mazzo intendo) decide di farmi ricredere e di dimostrarmi che, se si pescano in fila e nel momento giusto, anche una scimmia può fare top4! E infatti annichilisco la mano del mio avversario con Thoughtseize, Duress e Lifebane Zombie, togliendo ben 2 Blood Baron of Vizkopa e Underworld Connections, meno di Lifebane Zombie come se non ci fosse un domani, per poi finirlo con la combo Underworld Connections + pesco tutte le risposte + doppio Gray Merchant of Asphodel perché con uno solo non si sa mai...

Nel frattempo Alessandro La Porta (Lapo per gli amici) vince e va in semifinale. Inizio a pregustare il sapore di una finale contro lui e il suo Esper ma, come ben sapete, il sogno si é infranto poco dopo, contro un muro composto da 5/5 a cc 4 e planeswalker incazzati neri.

Semifinale Gr devotion (Colossal Gruul mihara)
Stavolta non posso niente, se non sperare che il mio avversario conceda perché folgorato da un'illuminazione mistica, che gli fa realizzare di aver perso i migliori anni della sua vita dietro un gioco di figurine, oppure che un malore lo colga durante il match (ovviamente spero non accada mai a nessuno), o che Scilla e Cariddi non decidano di uscire dall'acqua per venire in mio soccorso, distruggendo la location del torneo, sita proprio sul mare, mentre io, incurante del pericolo, sarei rimasto immobile, vincendo il torneo per abbandono dei miei avversari (scusate la digressione, ma essendo Theros un'espansione che si rifà ai miti dell'antica grecia, un piccolo omaggio mi sembrava doveroso). Ovviamente non accade niente di tutto questo e, dopo aver giocato i peggiori games della giornata, decedo sotto i colpi di Kalonian Hydra e Arbor Colossus infinitamente enormi.

Decido di rimanere ancora un po' (tanto ho solo 4 ore di macchina e traghetto per tornare a casa e non sono neanche le 21:00...) per fare il tifo per Lapo e magari imparare qualcosa di questo gioco, guardandolo giocare Esper. Una finale davvero emozionante con Alessandro che rema per 6 turni e poi inizia a castare Supreme Verdict come se piovessero, ma questa storia, sarà qualcun'altro a raccontarvela.

Se siete davvero arrivati fin qui nella lettura, vi ringrazio di cuore e vi consiglio di farvi vedere da uno psicologo, prima di lasciarvi ai Props e Slops:

Props:a. longo

  • Alla location del torneo, un locale costruito come un palafitta sul mare, su una delle più belle spiagge d'Italia. Complimenti agli organizzatori per la scelta!
  • Ai giocatori Siciliani (tra cui, in particolare, La Porta, Failla, Selvaggi, D'Arrigo e Caputo) che mi hanno fatto compagnia durante il giorno.
  • Ai premi del torneo, 224 bustine in palio e premi per i Top16, nonostante fossimo solo in 104 iscritti, mi sembra sia tanta roba, per i canonici 15 euro a persona.
  • Al Golgari devotion che, se è in giornata, vince da solo (Thoughtseize é al limite del ban in standard per me).
  • A chi mi ha sostenuto a distanza con sms, telefonate e messaggi su facebook (tra cui menziono Enrico "il Calvo" Russo, Pierluigi D'Apice, Giuseppe Perla, Antonino Mancuso e tutta la community dei giocatori Reggini e Reggiani), grazie ragazzi!
  • A me, per aver dimostrato che posso ancora fare un piazzamento decente con le figurine.

Slops:

  • Al poco tempo per testare, magari l'avrei potuta giocare la semifinale, con un po' di esperienza sul matchup.
  • Ai giocatori Reggini che decidono di non farsi l'unico PTQ vicino casa.

E con questo è tutto! Tanti auguri di Buon Natale e Felice 2014 ci vediamo ai prossimi PTQ.

Foto di Alessandra Farina

 

Commenti  

 
#7 ZODIACO81 2013-12-30 15:29
ciao, complimenti per il risultato, mi servirebbero alcune indicazioni su come giocheresti contro il mono blu e quali carte inserire e levare post side... grazie
 
 
#6 Francesco giresi 2013-12-28 15:14
Bella! :-)
 
 
#5 Sandromagic 2013-12-26 21:04
Ciao Francesco, in effetti nel report avevo scritto Idre (in generale, riferendomi a Polukranos), ma i recensori avranno interpretato, dando per scontato che giocassi l'idra di M14... Spero di beccarti anch'io di nuovo, magari mi prendo la rivincita ;)
 
 
#4 Francesco giresi 2013-12-26 17:31
Splendido report cmq nn giocavo kalonian hydra.. Per il resto per i resto i miei complimenti sei un giocatore fortissimo è lo dimostra il risultato :-) è troppo simpatico. Spero di rigiocare contro di te di nuovo :-)
 
 
#3 Sandromagic 2013-12-26 13:11
Ciao Federico, errore mio nel trascrivere la lista, ma i redattori solerti hanno già provveduto!
 
 
#2 Federico11 2013-12-26 12:37
Posso chiederti il motivo delle sole 5 fonti di mana verde? Perchè giocare i guildgate anzichè le shock?
 
 
#1 RobertDL 2013-12-26 02:37
Ciao, sono quello del terzo turno xD.
Complimenti per il risultato e per il bel mazzo.
 
spacer
spacer
spacer
Argomenti Forum
Spoiler Strixhaven
Altri Contenuti Simili
Top 8 Tornei
cc
I materiali presenti su Metagame.it sono pubblicati secondo licenza Creative Commons BY-NC-SA 2.5.