Seguici su FacebookspacerSeguici su TwitterspacerSeguici su Instagramspacer
Home ARTICOLI MODERN Modern Report - Finalist @ DZSeries con Flayer Jund
Modern Report - Finalist @ DZSeries con Flayer Jund Stampa E-mail
Giovedì 11 Agosto 2016
flayer-jund-dzArticolo di Adrian "Legolax" Barbieri
Sottotitolo: DZSeries Empoli - Mainagioia colpisce ancora

Ciao a tutti, qui scrive il vostro Legolax! La scorsa domenica come saprete si è svolta la tappa delle DZSeries ad Empoli, e ho pensato bene di raccontarvi la mia esperienza e approfittarne per fare un piccolo aggiornamento su Jund, mazzo che da sempre gioco.

La novità, il tedio, la gioia.

Tutto inizia con lo spoiler di Eldritch Moon. Messi gli occhi su Grim Flayer, ho immediatamente associato la carta a Jund. Insomma, un possibile 4/4 che rimuove le pescate morte o quelle brutte per la attuale situazione di gioco, con Trample e costante soli 2 mana?!  MA DAVVERO!?

"E' una carta orribile, non vedrà mai gioco dal T2, sempre che lo veda almeno lì" - Cit. La community di Magic. E, come feci per Abbot of Keral Keep, iniziai fin da subito la mia personale crociata contro i mulini a vento.

La prima lista comprendeva un cambio minimo: -1 Scavenging Ooze +1 Grim Flayer -1 Terminate +1 Seal of Fire, giusto per vedere come andava. E indovinate un po', in ogni game in cui lo giocavo di secondo/terzo/quarto turno, spostava immensamente la partita dalla mia parte. Ogni volta che connetteva mi permetteva di mangiarmi 2-3 topdeck brutti dalla cima del mazzo (che in una situazione normale con Ooze mi avrebbero fatto perdere nel giro di qualche turno) e di portarmi avanti all'avversario. Ah, sempre con l'aiuto di Dark Confidant, potevo anche settarmi la pescata del turno dopo (chiaramente non lasciate on Top landa, ma una carta con cmc basso, altrimenti meritate di farvi ammazzare Dark Confidant e di avere una pescata morta).

Con quella lista feci un piccolo GPT e finii in finale, perdendo da Grixis Delver, Match-Up in cui il vantaggio carte del blu vince contro la forza bruta del verde. E niente, da lì ho iniziato a cercare le altre copie dell'amico Grim Flayer e promettermi di provarli, prima o poi. Intanto oltreoceano (MTGSalvation) altre persone erano arrivate alla mia stessa conclusione, e iniziarono a nascere liste più o meno decenti con questa carta. Qualche settimana fa oltreoceano (dall'altra parte, in Giappone) un tizio fa finale a un torneo da 152 persone con Jund, giocando ben 4 Grim Flayer senza particolari carte per "enablare" Delirium (niente incantesimi o artefatti orribili).

E quindi che sono, lo stronzo di turno che non ha il fegato di giocare più di un Grim Flayer?! Qualche giorno fa il buon Jimmy (Jtk88 sul Forum) mi fa "Oh andiamo ad Empoli che ci son le DZSeries Modern Domenica". E va bene, andremo al torneo. Qualche ora dopo "Ehi, ma c'è un PPTQ Sealed lì a Reggio Sabato, andiamoci" e va bene, andiamo anche là.

Risultato: Lui Sabato vince il PPTQ, io schivo la Top8 (che schifo fare Top8) per la mia famosa maledizione "dello Screw", che in Limited è molto peggiore che in Constructed, dovendo giocare bombe da tanto mana. Abbastanza tediato per la sonora sconfitta (non sono una cima in Limited, ma con qualche mulligan in meno e qualche terra in più durante quei Mulligan avrei vinto dei Match), ho avuto qualche ripensamento per la Domenica: perché andare a giocare? Perché devo interagire con gli altri? Che senso ha la vita?

E niente, ho iniziato a montare Bant Eldrazi, classico mazzo in cui interagire con l'avversario è un optional, ma al momento di imbustare gli Elder Deep-Fiend, non li trovo. Maledizione. Essendo un po' perfezionista con i numeri delle carte nei miei mazzi, ho lasciato subito perdere: il mio piano era giocare due di quei bestioni a 8 mana, ma ne ho solo uno, quindi al diavolo tutto.

Prendiamo quindi Jund, e il giorno dopo partiamo con Jimmy alla volta della Toscana, in compagnia della nostra mascotte di fiducia, Perry l'Ornitorinco (un pupazzetto molesto che vive nella macchina di Jimmy). Arrivati in città, e dopo aver viaggiato a piedi per qualche chilometro in cerca di un bar aperto (grazie Empoli che tieni chiusi TUTTI i Bar di Domenica), siamo andati al negozio, GG-GoodGame.

E' un paradiso: postazioni PC, Playstation 4 con uno schermo grande quasi quanto la mia camera, giochi di società, giochi di carte, pupazzi di vario tipo.
E poi lo vedo: il pupazzetto di Mega Rayquaza Shiny. Chiedo il prezzo. Comprabile, ma non avevo abbastanza banconote nel portafoglio.
BENE, abbiamo un obiettivo per la giornata: ottenere in qualsiasi modo (possibilmente legale) quel pupazzetto.

Mentre attendiamo l'inizio del torneo, facciamo amicizia con gli altri ragazzi del DZTeam/The Banned MTG Team, superorganizzati con postazione per lo Streaming e altro.

Flayer Jund by Adrian Barbieri
Finalist
Sideboard:
[Modern Top8] Dz Series Empoli - GG-GoodGame 07/08/16
ndr.
-
Details
Main Deck: 60
Sideboard: 15

Vediamo un po' le "anomalie" rispetto alle liste che vediamo più spesso:

  • Grim Lavamancer+Olivia Voldaren: Queste due creature già di Main aiutano contro un'infinità di Match-Up, dagli aggro veloci a base creature ai Midrange in cui Grim Lavamancer più Lightning Bolt uccidono creature con anche 5 di costituzione, e male che vada Olivia le ruba, ingrossandosi e dominando i cieli;
  • Seal of Fire: L'ho aggiunto in Main giusto per avere una carta in più per Delirium. Potrebbe diventare tranquillamente un Terminate o un Abrupt Decay extra, ma per ora son rimasto abbastanza contento dalla carta. Rimozione "gratis", l'avversario giocandoci attorno spesso farà delle giocate subottimali, ed è buona in combinazione con Lightning Bolt, Grim Lavamancer, e Olivia Voldaren per tirare giù creature con tanta costituzione;
  • Nessuna Kalitas di Main: E' una buona creatura, mi piaceva un sacco fino a qualche tempo fa, ma poi ho preferito avere una Main piena di carte che facciano qualche tipo di vantaggio DA SOLE, e non con l'aiuto di altre (Kalitas ha bisogno di rimozioni, Olivia no). Di conseguenza spostata in Sideboard e non ne ho mai sentito la mancanza nei Game1;
  • Liliana, the Last Hope: E' una carta che mi fa ben sperare per il Modern, è una rimozione riutilizzabile contro Aggro e costringe l'altro a sprecarci risorse sopra, mentre la -2 è un effetto simil-Kolaghan's Command riutilizzabile più volte durante la partita. Purtroppo, non l'ho vista una volta nelle partite che ho fatto, ma ci son state molteplici situazioni in cui se l'avessi pescata, avrebbe aiutato a pareggiare il Board o dominarlo completamente in un paio di turni.

Il resto, da quel che ricordo, è abbastanza classico (non netdecko una lista di Jund da qualche anno oramai, al massimo prendo in prestito qualche tech a cui non avevo pensato o che non ho avuto il coraggio di provare).

Una piccola considerazione sul mazzo: andando avanti, secondo me Grim Flayer diventerà una Staple del mazzo, dalle 2 alle 4 copie a seconda di cosa ci si aspetta in un dato torneo (ho notato che meno interattivo è il mazzo avversario, più è forte Flayer poiché connetterà più facilmente). L'unico problema che sorge è il costo di mana: Jund ha già un'infinità di carte a costo 2, ma togliendo alcune di queste e altre a 3 e 4 mana avremo una curva più snella, e questo ci permetterà di avere un Early Game un pochino più interattivo, senza perdere troppo in Lategame, poiché ogni singola creatura è forte anche in quella fase.

Il torneo: Mainagioiagrim-altered

Round-1: RG Tron

G1: Apro una mano con doppio scarto, Confidant e Tarmogoyf, lui purtroppo è costretto a mulligare a 5 carte, e quando inizio con Inquisition vedo una terra di Urza, una Ancient Stirrings, una Expedition Map e due Chromatic Star. Di conseguenza vado a togliere immediatamente la mappa, e il turno dopo la Stirrings, dandogli come uniche "out" le due stelle. La partita finisce abbastanza in fretta grazie a due Tarmogoyf arrabbiati (il Dark Confidant è morto male da un Piroclasma pescato probabilmente subito dopo che ho usato gli scarti).

G2: Io penso molto sulla mia mano, quattro lande, Dark Confidant, e due scarti. In pratica il mio problema è la mancanza di azione post-scarto: dovevo affidarmi 100% al Dark Confidant per pescare gas e chiudere la partita in fretta, e questo comportava scartare Piroclasma dalla mano avversaria e non una carta più forte come Ancient Stirrings/Expedition Map/Sylvan Scrying/creatura grossa. Il mio avversario intanto pensa che io abbia tenuto mono-terra e mono-scarto (cosa che non faccio mai, se non dopo un Mulligan a 5) e si lamenterà di sta cosa. Vabbè. Il Confidant fortunatamente vive, il mio avversario fa un errore madornale a non giocare Oblivion Stone quando aveva tre terre in campo, dandomi la Out di un altro scarto. Probabilmente non voleva perdere la Stone da una rimozione, ma tra morire da rimozione e morire da rimozione+scarto, probabilmente avrei optato per la prima scelta. E' arrivato comunque lo scarto della violenza.

Side In: +1 Thoughtseize, +1 Duress, +1 Kalitas, Traitor of Ghet, +2 Ancient Grudge, +1 Slaughter Games, +2 Fulminator Mage
Side Out: -1 Grim Lavamancer, -1 Olivia Voldaren, -1 Seal of Fire, -2 Abrupt Decay, -2 Scavenging Ooze, -1 Grim Flayer

Il piano qui è inondarlo di scarti, e sperare che lui non topdecki le sue minacce. Kalitas è inserita per Wurmcoil Engine, la creatura più problematica per Jund: uno solo di quei 6/6 richiede un'infinità di risorse, e se uno può essere gestito in condizioni normali, due o più son già un problema. Slaughter Games invece è per evitare Ugin, the Spirit Dragon (la magia non-creatura che vince contro ogni singolo mazzo Midrange nel formato) ed eventuale Karn Liberated, più gestibile ma ha sempre la sindrome del Wurmcoil Engine: 1 ok, 2 forse, 3 si concede.
Chiaramente, nel Side Out vediamo uscire il "pacchetto anti-aggro" e altre creature inutili nel Match-Up.

Risultato partita/torneo/totale: 2-0 / 1-0 / 2-0

Round-2: Bant Eldrazi

G1: Lui prende un Game Loss per lista sbagliata. Inizierà il Game2.

G2: Io mulligo a 5, lui inizia con Eldrazi Temple e mi scappa un sorriso. Probabilmente morirò dal mazzo che io stesso volevo portare, pensa un po' il karma che simpatico. Inutile dire che io ho una mano con due terre e tre creature a costo due di cui un Confidant e un Grim Flayer, e lui fa Thought-Knot Seer di secondo. BENE. Smasher di terzo. AH. La partita continua così, in modo drastico e drammatico, e quando sembra che io sia riuscito a stabilizzare il tutto, gli scappa la seconda Ancient Stirrings dalla mano che trova un Drowner of Hope. In questo caso ero morto da Drowner of Hope, Eldrazi Displacer, o un secondo Reality Smasher. Jund ha comunque resistito alla grande (grazie a Grim Flayer che ha connesso un paio di volte, a discapito dei miei sacrificabili punti vita).

G3: Appoggio subito di secondo turno un Grim Flayer che inizia a connettere violentemente un paio di volte, dandomi una marcia in più sulle pescate rispetto al mio avversario. Lui ha una partenza molto aggressiva dal Turno 3, e riesco a stabilizzarmi a 1 punto vita. Da lì, inizio a imporre io la mia race, grazie anche alla Scavenging Ooze che mi riporta velocemente intorno ai 10 punti vita mentre Grim Flayer continua a farmi mettere carte inutili al cimitero e facendomi tenere le rimozioni e le bestie grosse in cima al mazzo.

Side In: +1 Kalitas, Traitor of Ghet, +1 Obstinate Baloth, +1 Golgari Charm, +2 Kitchen Finks, +2 Fulminator Mage
Side Out: -4 Inquisition of Kozilek, -2 Thoughtseize, -1 Liliana of the Veil

Il piano, mi pare ovvio, è resistere i primi turni all'assalto delle sue creature incolore. Golgari Charm è ottima per rimuovergli gli Eldrazi Scion, gli Eldrazi Skyspawner e le sue Noble Hierarch, mentre Fulminator Mage è una carta un po' orribile, ma necessaria: in pratica distruggergli un Eldrazi Temple non è il massimo poiché gioca anche gli accelerini, ma essendo On The Play con un po' di fortuna sarà possibile fare rimozione sulla Gerarca, uccidergli un pezzo o mettere una creatura a costo 2 in campo, e poi distruggergli un Eldrazi Temple (possibilmente) mandandolo indietro anni luce.
Per il Side Out togliamo gli scarti, sebbene non ne sia del tutto sicuro (soprattutto i Seize), ma ho voluto impostare la partita come una guerra d'attrito (come si farebbe solitamente in Mirror di BG/x).

Risultato partita/torneo/totale: 2-1 / 2-0 / 4-1

Round-3: Blue Affinity

G1: Il mio avversario gioca una lista molto particolare di Affinity. Il mio primo scarto rivela Ensoul Artifact, Stubborn Denial, Steel Overseer, Darksteel Citadel e altre carte. Vedo di togliergli immediatamente Ensoul Artifact, poiché nel mazzo ho molte più Out a Steel Overseer che a un 5/5 indistruttibile. Purtroppo non vedo una singola rimozione, e lui porta a casa la partita con un Steel OverseerSignal Pest e qualche Ornitottero.

G2: Ho una mano molto forte, tra Grim Lavamancer, rimozioni e Inquisition of Kozilek parto subito a scartargli una Cranial Plating. Lui risolve lo Steel Overseer che prontamente viene distrutto. La partita continua così, con lui che gioca i suoi pezzi grossi e io che li risolvo: a una certa ha Spellskite in campo e fa Ensoul Artifact sulla Darksteel Citadel. Convinto di portarla a casa così mi attacca, e l'incantesimo si becca Golgari Charm (in mano avevo anche Abrupt Decay, ma si sa, Spellskite). Un paio di Tarmogoyf vincono la Race più avanti.

G3: Son costretto a mulligare a 6 una sugosa mano con sei terre e un Abrupt Decay, e vengo ricompensato con una mano piena di rimozioni e due terre. Perdo qualche Land drop qua e là, ma le mie carte non costano più di tre mana, e mi sta bene così. A una certa entra di nuovo Grim Lavamancer, e velocemente guadagno vantaggio sul Board, finché non inizio a menarlo con Raging Ravine e Tarmogoyf. A una certa trova Cranial Plating e Vault Skirge e ha tante terre animabili bloccanti, ma oramai è a 3 punti vita, e mi basta attivare Grim Lavamancer a fine turno suo e a turno mio per infliggergliene 4 senza che possa fare nulla in risposta.

Side In: +1 Liliana, the Last Hope, +1 Kalitas, Traitor of Ghet, +2 Ancient Grudge, +1 Golgari Charm, +2 Fulminator Mage
Side Out: -2 Thoughtseize, -3 Liliana of the Veil, -2 Dark Confidant

Side In/Out abbastanza semplice, come detto prima Liliana ha un ruolo simile al Grim Lavamancer, mentre Kalitas annulla i Trigger di Arcbound Ravager e ha comunque Legame Vitale. Golgari Charm, oltre a rompere eventuali Blood Moon / Ensoul Artifact, fa piazza pulita dei suoi pezzi.
Le Inquisition vengono tenute dentro per evitare le sue partenze a strappo, mentre la -2 di Liliana è orribile. Dark Confidant è una mezza incognita, spesso io lo sidavo sempre fuori automaticamente, e adesso sto pian pianino vedendo il suo effetto nei Game post-side, e senza Drop a 4, lo vedo bene in quattro copie anche in Game2 contro Affinity. Però in questo caso Olivia Voldaren vale da sola più di cento Dark Confidant.

Risultato partita/torneo/totale: 2-1 / 3-0 / 6-2

grim-lavamancer-alter2Round-4: Naya Allies Company (Streaming)

G1: Ho una partenza di Grim Lavamancer che mi aiuterà un sacco durante tutta la partita. Grazie al Trample di Grim Flayer riesco a fare dei danni anche attraverso i bloccanti e metto al cimitero carte inutili. Liliana of the Veil, una volta tenuto a bada il Board, mi dà abbastanza tempo per stabilizzare e vincere con Scavenging Ooze, Grim Flayer e Tarmogoyf.

G2: Partita molto lunga, prendo qualche danno di troppo dalle sue Hada Freeblade, ma questo mi permette di fare Lightning Bolt su una sua creatura a fine turno, Maelstrom Pulse nel mio turno sulle sue multiple Freeblade, e poi fare Liliana of the Veil dopo che lui ha usato tutto il suo mana per giocare una singola creatura. La partita continua così con scambi di punti vita, finché al turno X penso troppo sulle possibili variabili che potrebbero portarmi alla sconfitta, e non attacco per letale forzando il suo blocco. Questo gli ha dato una pescata in più, che grazie anche alle creature che non gli sono morte in campo gli ha permesso di vincere. Pensare è bene, pensare troppo no. A volte succede, peccato.

G3: Vengo punito (grazie mazzo) per non aver perso il G2 e mulligo a 5. Perdo molti punti vita a inizio partita ma eventualmente riesco a stabilizzarmi intorno ai 10. Da lì inizio a controaggrare, perché le sue creature possono diventare più grosse delle mie in poco tempo, e se non vinco in fretta (rimuovendogli nel processo i pezzi chiave) vado a perdere il Lategame in ogni modo possibile (che non contempli una Olivia Voldaren).
Al turno finale è lui a fare un errore e non attaccare con il suo Kazandu Blademaster 5/5 con Attacco Improvviso e Cautela per letale: io come bloccanti avevo solo Tarmogoyf 4/5 e Grim Flayer 4/4, quindi se mi avesse costretto a bloccare, io poi non avrei avuto abbastanza attaccanti per ucciderlo, complice il fatto di non avere il secondo mana rosso per attivare Raging Ravine (che a quanto giudicare dagli spettatori, solo io me ne ero accorto, mentre loro "potevi vincere turni prima animando la Raging Ravine". Con quale mana?)

Side In: +1Liliana, the Last Hope, +1 Kalitas, Traitor of Ghet, +1 Obstinate Baloth, +2 Kitchen Finks, +1 Grafdigger's Cage
Side Out: -2 Thoughtseize, -4 Inquisition of Kozilek (on the Draw G2) || -2 Liliana of the Veil, -2 Dark Confidant, +4 Inquisition of Kozilek (on the Play G3)

Tutte le bombe entrano a sostituire gli scarti che non sono il massimo nel Match-Up, almeno OTD. OTP invece preferisco avere sempre le Inquisition of Kozilek, che mi permettono di avere delle giocate da fare subito a Turno1 e rallentare l'avversario (un po' come contro Affinity e tutti gli altri Aggro in circolazione).

Risultato partita/torneo/totale: 2-1 / 4-0 / 8-3

Round-5: Infect

Stando entrambi 4-0, abbiamo deciso di pattare. Dato che c'era lo Streaming di Infect vs Naya Allies che avevo appena battuto, abbiamo pensato bene di fare un commento alla partita in diretta, e sono successe cose che non esistono. Se avete tempo/voglia, vi consiglio di dare un occhio allo Stream e preparatevi a strapparvi gli occhi dalle orbite.

Risultato partita/torneo/totale: 0-0 / 4-0-1 / 8-3

Round-6: Infect

Il signore che era in Streaming il turno precedente è riuscito poi a spuntarla, e abbiamo deciso di pattare per entrare entrambi in Top8. Durante quest'ora ho giocato un po' con Niccolò Covoni del Team, e abbiamo constatato quanto Suicide Zoo fosse forte, ma non contro Jund. E poi son tornato ad ammirare quel pupazzetto di Mega Rayquaza Shiny che mi implorava di tornare a casa con me.

Risultato partita/torneo/totale: 0-0 / 4-0-2 / 8-3

Bene, entriamo in Top8 come quarti (o terzi, insomma sempre alti), foto di rito e tante belle cose.

Top8: Blue Affinity

L'avversario del Turno3 è riuscito a fare Top8, e ci tocca scontrarci di nuovo.

G1: Stavolta vedo le rimozioni e la porto a casa abbastanza velocemente con Liliana of the Veil che uccide la sua unica creatura e Raging Ravine che lo costringe a bloccare con ogni creatura che Topdecka.

G2: Avendo attuato la stessa sidata di prima, son confidente di vincere anche la seconda partita. E invece peschiamo le uniche carte "brutte" del mazzo, doppio Dark Confidant e Liliana of the Veil. Bene. Allora in questi casi si attua il piano "Go big or go home" e appoggio entrambi i Dark Confidant. Puntualmente il doppio trigger ha regalato solo gioie (Fulminator e un'altra carta inutile a costo 3) e rimetto le carte sul campo, in mano e al cimitero nel mazzo.

G3: Questa partita è stata un massacro. Lui ha avuto una mano davvero lenta, io dalla mia avevo due scarti e gli ho tolto in sequenza Signal Pest e Cranial Plating, lui gioca il suo Vault Skirge con Blinkmoth Nexus e Spellskite con Glimmervoid e Mox Opal. Io di rimando faccio Abrupt Decay a fine turno su Spellskite, e nel mio Ancient Grudge su Mox Opal e Vault Skirge, facendogli perdere anche Glimmervoid nel processo. A una certa entra Grim Flayer che inizia a macinarmi le carte dalla cima del mazzo finché non ho Kalitas e Kolaghan's Command. Li gioco uno dopo l'altro e la partita finisce.

Side In: Uguale a prima
Side Out: Uguale a prima

Risultato partita/torneo/totale: 2-1 / 5-0-2 / 10-4

Top4: Abzan Midrange (Streaming)

Lui è l'avversario che ha fatto perdere l'entrata in Top8 a Jimmy, quindi, oltre a dover vincere per comprare quel Mega Rayquaza Shiny che mamma mia quanto è bello, dovevo vincere anche per il mio amico.

G1: Entrambi mullighiamo a 6, io inizio con una IoK che gli toglie Thoughtseize (avevo una mano molto forte), e inizio a giocare una creatura alla volta poiché lui ha Path to Exile. Lui non mi fa la rimozione su Grim Flayer, che inizia a macinarmi le carte dalla cima e a darmi solo pescate forti, mentre lui va un po' in screw di colori (Ghost Quarter, Vault of the Archangel e Temple Garden). Fa qualche Lingering Souls che non può nulla contro il mio tramplante, appoggio Tarmogoyf e vedo se almeno su quello farà Path to Exile, ma ancora nulla. Allora forzo un attacco che lo costringe ad usare una gran parte delle sue risorse, e post-combat ripropongo due minacce (che avevo sapientemente in cima al mazzo grazie a Flayer). A una certa riesce a giocar Tasigur, the Golden Fang, e io lo attacco mandandolo a 1, dandogli come unica Out Siege Rhino per vincere di controrace (di questo attacco me ne son pentito tantissimo, poiché potevo vincere anche il turno dopo, qualsiasi carta lui pescasse). Pesca una Fetchland che non può utilizzare e concede, non avendo neanche mana per attivare Tasigur (colori sbagliati).

G2: Sebbene fossi OTD, riesco a portarmi in vantaggio subito nei primi turni grazie a Seal of Fire più Tarmogoyf che minacciavano la sua eventuale Liliana of the Veil (gioca Liliana -2 sul Goyf che era un abbocco, e poi Seal of Fire sul Planeswalker), e in seguito aggiungo al tavolo Grim Flayer che oramai in Delirium è ingestibile. Grazie a lui riesco sempre a lasciare sulla cima del mazzo o rimozione o creatura, in modo da rispondere sempre a quello che mi propone l'avversario, mantenendo il vantaggio guadagnato qualche turno prima. E alla fine vinco la battaglia di risorse.

Side In: +1 Liliana, the Last Hope, +1 Kalitas, Traitor of Ghet, +1 Obstinate Baloth, +1 Golgari Charm, +2 Kitchen Finks, +2 Fulminator Mage
Side Out: -4 Inquisition of Kozilek, -2 Thoughtseize, -2 Liliana of the Veil

Classico piano di Side per il mirror di BG/x: chi fa più bombe e gestisce meglio le proprie risorse, vince. In questo caso Golgari Charm unicamente per le Lingering Souls, mentre Liliana avrebbe sicuramente fatto la differenza, notando quante creature mi mettevo al cimitero con Grim Flayer (perché non ne avevo bisogno immediatamente).

Risultato partita/torneo/totale: 2-0 / 6-0-2 / 12-4

Top2: Infect (Streaming)

Alla fine becco il signore con cui abbiamo pattato al Turno6.

G1: Ho una mano fortissima e inizio con Grim Lavamancer, in modo da fare a Turno2 scarto + Fetch + Uccido il tuo pezzo con Lavamante. In tutto questo c'era un problema: al momento dello scarto lui aveva in mano DUE Mutagenic Growth, carta che non vedevo in Infect da tantissimi mesi. I miei piani di vittoria vanno in fumo, e non pesco ulteriori rimozioni e vince facilmente protetto con Vines of Vastwood.

G2: Mulligo a 6 e mi inchiodo già a due terre. Al mio terzo turno faccio Terminate sul suo Blighted Agent, il quale viene protetto da Vines of Vastwood. Se avessi pescato la terza terra, avrei avuto l'opzione di fare Terminate+Lightning Bolt o addirittura rischiare di tenermi Open nel suo turno. Lui STAPpa fa doppia Might of the Old Krosa e mi uccide secco.

Ripensandoci post-game, potevo tenermi open con Terminate, ma non conoscendo la sua mano e non volendogli dare più pescate per trovare quello che poteva servirgli, l'ho giocato subito, per avere il turno dopo, se pescavo terra, sia Abrupt Decay che Lightning Bolt come opzioni. Peccato che avesse già tutto servito in mano, pazienza.

Side In: +1 Thoughtseize, +1 Duress, +1 Liliana, the Last Hope, +1 Ancient Grudge, +1 Golgari Charm, +1 Fulminator Mage
Side Out: -2 Scavenging Ooze, -3 Grim Flayer, -1 Maelstrom Pulse

Infect è il classico "buon Match-Up se...". Se si vedono gli scarti e un modo per mettergli pressione, si vince bene. Se invece non si vedono scarti e abbastanza rimozioni da poter giocare attorno alle sue protezioni, si perde. Di conseguenza vogliamo massimizzare le magie a costo 1 nere, e ogni rimozione fa brodo.

Ho preferito fare uno Split tra Ancient Grudge e Fulminator Mage in quanto il second On The Play può essere usato secco come Molten Rain su una sua terra e mandarlo indietro di sviluppo Board, e male che vada può sempre attaccare e immolarsi sulla prima Inkmoth Nexus che passa di lì. On The Draw, probabilmente andrei sempre su 2 Ancient Grudge, in modo da avere più libertà sulle mie altre rimozioni che possono andare sulle sue creature e non sulle sue terre.

Considerazioni finali

adrian barbieriLa giornata tutto sommato è andata molto bene, ci siam divertiti e abbiamo passato un bel pomeriggio in compagnia di gente molto simpatica. Il mio piano iniziale era testare in un Field competitivo Grim Flayer e Liliana, the Last Hope, e se per il primo ero molto contento, per la seconda un po' meno (l'ho sidata spesso ma non l'ho mai vista). Poi il piano è mutato in "prendiamo quel Mega Rayquaza Shiny legalmente, se possibile", e son riuscito a fare tutto.

Il negozio, non mi stancherò di dirlo, era bellissimo, un paradiso per noi Nerd e l'ambiente era super piacevole. Mi ha fatto piacere conoscere gli altri ragazzi del Team DZ e Banned con cui fino ad ora mi ero interfacciato solo sull'Internet: Niccolò Covoni, Samuele Gallinari e tutti gli altri.

Per oggi è tutto, ci vediamo al GP Rimini e mi raccomando giocate sempre mazzi belli come Jund in Modern!

Adrian "Legolax" Barbieri

dz logo metagame

 

 

Commenti  

 
#16 Milziade 2016-08-23 19:53
Citazione Legolax:
EDIT: No Milziade, non intendevo quello :P

Lol, ma quanti errori hanno commesso allora?! :D
 
 
#15 Air 2016-08-19 15:37
Citazione Legolax:
G1: Il tizio con infect fa una Might of the Old Krosa e manda la sua Glistener Elf contro un bloccante a caso. Stava indietro di lande, gliene bastava una per vincere sul colpo (protezione+might+potenziamento tutto in mano), e sprecare così i potenziamenti non lo avrebbe portato da nessuna parte, dato che l'altro aggra molto. E così ha perso il G1, quando poteva vincerlo giocando sulle sue out (che puntualmente sono arrivate, ma ahimé il danno era già stato fatto).
G2: Pesca un dismember, ma fa Vines of Vastwood su Spellskite e l'altro concede a caso. La carta non funziona così, lo Spellskite non può essere bersagliato dalle magie del tizio di Naya Allies (mentre può essere ancora bersaglio di Become Immense eccetera, anche con Vines of Vastwood). Se il giocatore di Allies avesse saputo come funziona l'interazione il giocatore di Infect avrebbe perso sul colpo, a caso peraltro (gli bastava fare il Dismember pescato su Spellskite per vincere, e invece ha rischiato di perderla).
G3 è andato tutto liscio per fortuna.
Ma insomma, vedendo le carte che entrambi avevano, il match poteva benissimo finire 2-0 per il giocatore di Infect, che invece ha fatto di tutto per perderla. Gli è andata bene che il suo avversario non sapesse bene le interazioni tra le carte.
(ero comunque a fare il commento della partita, se avevi l'audio acceso)

EDIT: No Milziade, non intendevo quello :P



Ahhh ROTFL, sarcasm detection failed (avevo l'audio spento)!!!
Infatti lì per lì avevo pensato "mah, a me questi sembra che abbiano qualche dubbio sulle regole", però pensavo di essere stato io a non capire bene la "finezza" delle loro giocate... figurati, grazie ahah!
 
 
#14 Milziade 2016-08-19 13:36
Citazione Air:
Ciao Legolax,

incuriosito dal tuo commento su Naya Allies vs Infect mi sono precipitato a guardare il match, ma non ho visto nulla di così interessante, cos'è che ti ha colpito? Non è una critica eh, giusto una curiosità!


Era una battuta sul fatto che i due giocatori hanno commesso errori basilari su regole fondamentali del gioco come dare per morto un Hada Freeblade, appena entrato in gioco, per avergli sparato 1 danno! :-*
 
 
#13 Legolax 2016-08-19 13:36
Citazione Air:
Ciao Legolax,

incuriosito dal tuo commento su Naya Allies vs Infect mi sono precipitato a guardare il match, ma non ho visto nulla di così interessante, cos'è che ti ha colpito? Non è una critica eh, giusto una curiosità!


G1: Il tizio con infect fa una Might of the Old Krosa e manda la sua Glistener Elf contro un bloccante a caso. Stava indietro di lande, gliene bastava una per vincere sul colpo (protezione+mig ht+potenziament o tutto in mano), e sprecare così i potenziamenti non lo avrebbe portato da nessuna parte, dato che l'altro aggra molto. E così ha perso il G1, quando poteva vincerlo giocando sulle sue out (che puntualmente sono arrivate, ma ahimé il danno era già stato fatto).
G2: Pesca un dismember, ma fa Vines of Vastwood su Spellskite e l'altro concede a caso. La carta non funziona così, lo Spellskite non può essere bersagliato dalle magie del tizio di Naya Allies (mentre può essere ancora bersaglio di Become Immense eccetera, anche con Vines of Vastwood). Se il giocatore di Allies avesse saputo come funziona l'interazione il giocatore di Infect avrebbe perso sul colpo, a caso peraltro (gli bastava fare il Dismember pescato su Spellskite per vincere, e invece ha rischiato di perderla).
G3 è andato tutto liscio per fortuna.
Ma insomma, vedendo le carte che entrambi avevano, il match poteva benissimo finire 2-0 per il giocatore di Infect, che invece ha fatto di tutto per perderla. Gli è andata bene che il suo avversario non sapesse bene le interazioni tra le carte.
(ero comunque a fare il commento della partita, se avevi l'audio acceso)

EDIT: No Milziade, non intendevo quello :P
 
 
#12 Air 2016-08-19 11:38
Ciao Legolax,

incuriosito dal tuo commento su Naya Allies vs Infect mi sono precipitato a guardare il match, ma non ho visto nulla di così interessante, cos'è che ti ha colpito? Non è una critica eh, giusto una curiosità!
 
 
#11 Legolax 2016-08-18 11:50
Citazione matteo callegaro:
...


Ahahah magari la Wizards mi facesse fare promozione alle sue carte! Considera sempre che io nelle analisi constructed non considero solo Jund come mazzo per le carte :P
Veniamo alle carte:
-Tasigur: A me personalmente non è mai piaciuto, ma l'ho voluto comunque provare (non feci l'analisi constructed di questo set). Quindi falso che sia irrinunciabile il 4/5 almeno in Jund. In altri mazzi come Grixis e amici invece ci sta alla grande;
-Kolaghan's Command: è stata la rivoluzione, Affinity è velocemente uscito dal Meta in quel periodo, e di conseguenza son state limate alcune copie della suddetta carta. Una carta per essere rivoluzionaria non deve essere necessariamente in 4x, anche un misero 1x che però ti porta incredibili vantaggi è una rivoluzione;
-Abbot lo ammetto, ero l'unico a giocarlo, però sono ancora convinto della sua forza. Il meta non è adatto per lui, purtroppo;
-Gideon ho detto che probabilmente era il TERZO Planeswalker più forte di sempre, nella scala abbiamo Jace TMS, Liliana of the Veil e una volta Elspeth, Knight-Errant. Considera che quell'analisi l'ho fatta per quel Meta, ma se noti viene ancora giocato in tante copie in Standard, e in alcune liste di Miracles in Legacy (dove una volta c'era Elspeth, appunto). Come sempre, le analisi Constructed sono fatte principalmente per lo Standard, e poi per gli altri formati, quindi direi di averci beccato, più o meno;
-Kalitas: A me è sempre piaciuta in 1x, la gente la gioca ancora in 2x in Mainboard, e chi sfrutta altri drop alti, la gioca come dici te in 1x di Side. Quindi non è vero che tutti la giocano solo in 2x di Main, ma non è nemmeno vero che tutti la giocano solo 1x di Side. :P (dai un occhio agli ultimi SCG per un esempio)
-Nahiri: Inizialmente mi faceva schifo (non l'ho manco analizzata nell'analisi constructed), poi quando l'ho vista in azione mi son dovuto ricredere. Per qualche settimana l'abbiamo vista dominare in Modern, ma ahimé poi il formato si è velocemente adattato. Adesso non si vede dominare, ma è comunque una carta giocata, nei mazzi che la sfruttano (ed è sempre un dramma trovarsela contro);
-Flayer: Su questo non mi tiro indietro. E' davvero una Carta con la C maiuscola per Jund.
Spero di aver chiarito i tuoi dubbi! :P

Citazione LEONHARD:
Unica cosa che ho notato nel tuo report e che mi ha fatto storcere un po' il naso è che non mi sembra che tu abbia particolarmente difeso il grim flayer ai tempi dello spoiler o anche dell'abbot e quelle frase era un po' meh...


Penso che possano parlare i risultati sotto questo punto di vista, non credi? :)
(ero comunque impegnatissimo a difendere Liliana, the Last Hope! Ahah)
 
 
#10 matteo callegaro 2016-08-17 15:17
Ciao Legolax, complimentissim i per il risultato, i tuoi report sono bellissimi da leggere!
Tuttavia, permettimi una critica simpatica.
Ho l'impressione che mamma Wizzy ti finanzi un pochettino per fare promozione alle sue nuove carte!
Quando è uscito Tasigur, the Golden Fang, sembrava fosse impossibile rinunicare ad un 4/5 di terzo turno. Carta sparita.
Quando è uscita [Carta]Kolaghan 's Command[/Carta] , hai gridato alla rivoluzione del mazzo Jund. Questa carta adesso è presente solo in 1x.
Quando è uscito Abbot of Keral Keep (col quale hai fatto risultato all'Ovino, 4x maindeck) sembrava fosse una rivoluzione del mazzo, adesso è sparito.
Quando è uscito Gideon Ally of Zendikar, hai scritto fosse "il planeswalker più forte di sempre". In realtà è una carta pessima.
Quando è uscito Kalitas, Traitor of Geth sembrava che avesse due posti fissi in main. Adesso è 1x in side.
Quando è uscita Nahiri, the Harbinger sembrava dovesse cambiare il meta modern. In questo torneo ne hai trovate zero contro e si sta già ridimensionando .

Adesso esalti il Grim Flayer, dicendo che sarà staple del mazzo. Staremo a vedere, ma l'impressione è che scivoli in facili entusiasmi troppo spesso, sembra quasi che vuoi muovere il business sulle nuove carte. ;-)

Sto scherzando, ma se vuoi rispondermi sarei curioso di vedere la tua difesa, ah ah ah!
Grande Adrian!!!
 
 
#9 Predatork 2016-08-16 16:29
L'artwork del lavamancer nell'articolo è un capolavoro :lol:
 
 
#8 Milziade 2016-08-15 02:28
Citazione smax:
Delirium si ma tarmo non è schizzinoso guarda tutti i cimiteri

Già, pensavo parlassi di Grim Flayer... ;-)
 
 
#7 smax 2016-08-14 19:47
Citazione Milziade:
Delirium conta solo sul nostro cimitero.
In ogni caso Grim Flayer è fortissimo, come ho sempre sostenuto dal suo spoiler, non ci vorrà molto prima che tutti se ne accorgano! :-*


Delirium si ma tarmo non è schizzinoso guarda tutti i cimiteri
 
spacer
spacer
spacer
Argomenti Forum
Spoiler Strixhaven
Altri Contenuti Simili
Top 8 Tornei
cc
I materiali presenti su Metagame.it sono pubblicati secondo licenza Creative Commons BY-NC-SA 2.5.